Sally Field, ‘finché campo combatterò per i diritti LGBT’ – il video per la campagna Equality Act

Sally Field al fianco di Samuel Greisman, figlio dichiaratamente gay, a sostegno dell’Equality Act che Donald Trump non vuole far approvare.

Leggenda di Hollywood, con due Premi Oscar vinti insieme a 3 Emmy Awards, 2 Golden Globe, un Screen Actors Guild Award e un Prix d’interprétation féminine al Festival di Cannes, Sally Field ha un figlio dichiaratamente omosessuale, il 31enne Samuel Greisman.

La 72enne attrice americana, da sempre al suo fianco e lo scorso anno in prima linea nel provare a farlo fidanzare con il pattinatore Adam Rippon, ha preso parte ad una campagna per i diritti LGBT insieme al giovane Sam, chiedendo a gran voce l’introduzione dell’Equality Act in tutti gli Stati Uniti d’America. L’Equality Act, se approvato, emanderebbe diverse leggi federali sui diritti civili, in modo da proibire le discriminazioni basate sull’orientamento sessuale e sull’identità di genere. Una legge che Donald Trump, ovviamente, non vuole far passare.

“Se io o qualsiasi altra persona LGBTQ salissi in macchina e venissi da Los Angeles, dove mi trovo ora, a Washington, i miei diritti potrebbero cambiare a seconda dello Stato in cui mi trovo”, spiega Sam all’interno della campagna, in videochiamata con la mamma. “Abbiamo bisogno che tutto il Congresso e tutti i nostri rappresentanti lo supportino, perché penso che mandi un enorme messaggio, facendo sentire le persone LGBT al sicuro. Si tratta di lasciare a questi ragazzi la consapevolezza che i loro diritti sono gli stessi di tutti gli altri, e che non dovrebbero essere discriminati sulla base di chi sono e di chi amano”.

“Questo è un cambiamento che non riguarda solo il governo, cambierebbe il modo in cui le persone pensano, cambierebbe la loro mente e il loro cuore”, ha continuato Sally. “Finché mi reggo in piedi combatterò affinché Sam e tutti i figli, i nipoti, i fratelli e le sorelle d’America siano protetti in ogni Stato”.

Ti suggeriamo anche  Onu, nominato il nuovo Esperto Indipendente per l'orientamento sessuale e le questioni di genere