Firenze: primo matrimonio gay con rito umanista

Per iniziativa di “Stargayte”, il portale umanista sull’orientamento sessuale, Davide e Alberto convoleranno a nozze, secondo la cerimonia del Messaggio di Silo, fondatore del movimento umanista.

FIRENZE – Primo matrimonio gay a Firenze, nella splendida cornice della Limonaia di villa Strozzi. Per iniziativa di “Stargayte”, il portale umanista sull’orientamento sessuale, Davide e Alberto convoleranno a nozze, secondo la cerimonia – spiegano i responsabili di “Stargayte” – del Messaggio di Silo, fondatore del movimento umanista. Lo sposalizio si terrà il 9 giugno.

“‘Stargayte’ – spiega una nota – è un portale umanista sull’orientamento sessuale, e nasce a Firenze da un gruppo di volontari del Movimento Umanista, che hanno sentito la necessità di creare uno strumento di comunicazione, eventi e campagne, che denuncino quanta discriminazione ci sia ancora in tema di sessessualità

Tutte le attività del portale hanno “come obbiettivo quello di migliorare la comprensione di una popolazione estremamente discriminata: gay, lesbiche, bisex, transessuali e transgender“. “Sp’Osare” è la campagna che promuove l’allargamento del diritto di unione a coppie formate anche da persone dello stesso sesso.

Ti suggeriamo anche  Unioni Civili, 3 anni di festa per oltre 10.000 coppie
Attualità

La Polonia potrebbe avere il suo primo presidente favorevole ai diritti LGBT: conosciamo Rafał Trzaskowski

E' Rafał Trzaskowski, già sindaco di Varsavia. Una possibile svolta per la Polonia omofoba che tristemente conosciamo.

di Alessandro Bovo