Francia: legge sulle adozioni, no a coppie omosex

La proposta di legge sulle adozioni da oggi in discussione nella Assemblea nazionale francese non contempla la possibilità di concedere adozioni alle coppie omosessuali.

PARIGI – La proposta di legge sulle adozioni da oggi in discussione nella Assemblea nazionale francese non contempla la possibilità di concedere adozioni alle coppie omosessuali. La legge, proposta dal gruppo di maggioranza, intende facilitare le adozioni internazionali, rendendo possibile anche l’adozione di bambini vittime di un disinteresse prolungato dei genitori anche “in caso di grande miseria dei genitori”.

L’Assemblea ha approvato l’art. 1 della legge che tende ad armonizzare le procedure stabilite dalle varie Regioni, definendo un modello tipo di adozione a livello nazionale.

L’esame della proposta di legge proseguirà giovedì prossimo. Fra gli articoli da approvare c’è anche quello che punta a creare una Agenzia francese dell’adozione per accompagnare le famiglie nei loro tentativi all’estero.

Ti suggeriamo anche  Luca e Marco: 2 ragazzi che si amano contro una famiglia che non lo accetta
Attualità

La Polonia potrebbe avere il suo primo presidente favorevole ai diritti LGBT: conosciamo Rafał Trzaskowski

E' Rafał Trzaskowski, già sindaco di Varsavia. Una possibile svolta per la Polonia omofoba che tristemente conosciamo.

di Alessandro Bovo