Aspettando Mister Gay Italia 2010, Emanuele

Eletto Mister Gay Pride a Napoli è stato anche il co-presentatore della parata dell’orgoglio gay. Solo diciotto anni, ma le idee ben chiare in testa. Eccolo

Nome?

Emanuele Maringola

Età?

18

Profilo su Me2?

Pureangel

Dove Abiti?

A Marigliano, in provincia di Napoli

Cosa fai nella vita?

Lo studente

Situazione affettiva?Impegnato, convivo con il mio ragazzo.

Hai fatto coming out? Con chi? Come? Reazioni?

Sicuramente il mio non è stato un coming out forzato. Tutto è venuto da se ed è arrivato dopo la conoscenza di una persona speciale, la stessa persona che, dopo tante vicissitudini, è ora al mio fianco.

Sono dell’idea che l’amore fa fare cose grandi e soprattutto ti da una carica ed un’energia che ti rendono capace di abbattere tante barriere, per me prima lontane anni luce.

La prima persona a sapere di me, come quasi sempre accade nel 99% dei casi, è stata la mia migliore amica, poi amici più stretti, genitori e parenti.

A distanza di un anno posso dire che, oramai, tutti sanno di me, anche dopo l’esperienza del Pride, che mi ha visto come copresentatore e che mi ha aiutato davvero tanto. Ovviamente non tutte le reazioni sono state tranquille, come nel caso di mia madre, ma in questo caso entra in gioco l’accettazione. Un figlio non si può cacciare di casa, non si può odiare, non si può non volergli bene, soprattutto per una madre, quindi lo si accetta e lo si comprende, sempre nel rispetto reciproco.

Ti suggeriamo anche  Procida, serata con consumazioni omaggio agli uomini "vestiti da gay": è polemica

Oggi vivo la mia sessualità liberamente e in maniera felice, vivo con il mio compagno e ho molte persone che mi amano per quello che sono. Cosa volere di più dalla vita?

Cosa è per te l’orgoglio gay?

Sentirsi liberi di vivere la propria sessualità senza paure e rimpianti. Manifestare il proprio amore senza rimorsi e capire che la vita è una e va vissuta in pieno, fieri di essere gay, fieri di amare una persona dello stesso sesso, consapevoli che la gente ci apprezza e ci vuole bene per quello che siamo.

Descrivici il tuo uomo idealeCredo che al mondo d’oggi trovare un uomo ideale sia alquanto difficile: c’è sempre qualcosa che non ci piace, che non ci va bene, che condiziona il nostra stare con lui; ma quando ti rendi conto che sono proprio quelle imperfezioni che ti fanno impazzire, capisci che è lui il tuo uomo ideale, che con lui e soltanto con lui, vuoi condividere il resto della tua esistenza ed anche la visione del mondo cambia notevolmente.

Quale film recentemente ti è piaciuto di più e perché?

Pretty Woman è un film stupendo, un film che ti fa sognare, un vero e proprio emblema dei film d’amore. Io ho sognato molto ma finalmente la mia favola la vivo in pieno e spero di essere un valido esempio per molti gay che ancora sperano in un amore fiabesco.

Ti suggeriamo anche  Il Comune di Napoli contro violenza di genere e omofobia