Aspettando Mister Gay Italia 2010, Mirko

Mirko è il vincitore delle selezioni regionali di Mister Gay Italia tenute a Taranto. Aspettando di scoprire chi sarà il nuovo reginetto di bellezza gay conosciamo meglio il secondo finalista.

Mirko Gargiulo, 29enne di Brindisi, è il ragazzo che si è aggiudicato il titolo delle selezioni regionali di Mister Gay Italia al Satyrion di Taranto. Un impiegato contabile con un fisico da atleta e la passione per i film horror…

Nome?

Mirko Gargiulo

Età?

Ho 29 anni.

Dove Abiti?

Sono nato e abito a Brindisi.

Professione?

Impiegato contabile

Situazione affettiva?

Single

Hai fatto coming out? Con chi e quali reazioni ha avuto?

Il mio coming out è avvenuto circa un anno fa. Ho scritto una lettera a mia mamma il giorno del suo 50esimo compleanno. Da quel momento lei è diventata la mia migliore amica e l’unica che riesce a farmi ragionare in alcune circostanze, cocciuto come sono! Il suo timore è quello di sapermi solo il giorno in cui lei non ci sarà più. Nonostante sia molto orgogliosa di me credo che l’idea che io non avrò mai una famiglia (nel senso biblico della parola) la faccia preoccupare e spera per me che io possa trovare una brava persona con cui condividere il mio futuro.

Cosa è per te l’orgoglio gay?

L’orgoglio gay è sentirsi cittadino del mondo e non solo di una fetta. E’ svegliarsi la mattina, guardarsi allo specchio e non darsi la colpa per ciò che si è.

Ti suggeriamo anche  Bari, coppia gay rapinata e presa a calci e pugni: arrestati due ragazzi di 19 e 20 anni

Descrivici il tuo uomo ideale…

Onestamente la figura dell’uomo ideale è stata sopperita da tempo con quella di un uomo meno ideale e più reale. Idealizzare le persone non mi appartiene. Quello che mi colpisce in un individuo è l’umiltà d’animo e la serietà, la presenza di contenuti e di valori che si avvicinino ai miei. Fisicamente la figura del bello e impossibile la trovo divertente solo per una notte. Ho imparatoo a guardare altro.

Quale film recentemente ti è piaciuto di più e perché?

Sono patito di film horror ma recentemente mi sono appassionato alla saga Twilight e quindi al più recente andato in onda nei cinema Eclipse. Mi piace come viene trattato il tema dell’amore che apparentemente sembra impossibile.