Capodanno in piazza con Venditti, gli Zero Assoluto e Brusco

Ultimo dell’anno con i ‘botti musicali’ per la capitale, pronta a festeggiare nelle case, nei locali ma anche in piazza, con Venditti ai Fori Imperiali e tante altre sorprese…

Roma – Da giorni battuta dalla pioggia, la capitale si appresta a festeggiare l’ultimo dell’anno, tra feste in casa, serate in discoteca e canti di piazza.

L’evento clou di questo Capodanno vedrà i Fori Imperiali sommersi da centinaia di migliaia di persone, come capita oramai da anni. Dopo il concerto di Gianna Nannini del capodanno scorso, e quello di Giorgia del 2007, per l’ultima notte del 2009 il Campidoglio ha pensato a lui, il cantautore romano più amato della capitale, Antonello Venditti.

L’imperatore giallorosso dovrà riuscire a chiamare in strada tutti i romani, come ha sottolineato il Sindaco Gianni Alemanno, in modo da trasformare il concerto in un vero e proprio evento di piazza. Madrina della serata sarà l’ex Miss Italia Cristina Chiabotto, con gli Zero Assoluto chiamati ad inaugurare il palco a partire dalle ore 22.

Alle 23.30, ovvero a pochi minuti dalla mezzanotte, toccherà ad Antonello Venditti fare il conto alla rovescia insieme al sindaco Alemanno, per un 2009 da salutare con le note di Grazie Roma ed un 2010 da iniziare con Roma Capoccia. 2 ore di concerto, interrotto pochi attimi prima della mezzanotte, quando un maxischermo di 30 metri quadri verrà sollevato dal braccio meccanico di una gru per scandire il conto alla rovescia, con tanto di brindisi finale, illuminato da spettacolari fuochi d’artificio nel cielo sopra i Fori Imperiali. La festa proseguirà poi per tutta la notte, con balli scatenati e musica disco, fatta suonare dai Dj di Dimensiono suono Roma.

Ti suggeriamo anche  Roma: scuola di danza presa di mira dagli omofobi è costretta a chiudere

Dall’altra parte della città, a Cinecittà Campus, il Capodanno "alternativo" vedrà scendere in pista Brusco e i 99 Posse, pronti ad accendere l’ultimo dell’anno degli amanti della musica rap. In Piazza Alfonso Capecelatro, nel quartiere Primavalle, sarà invece la volta di Marco MasiniMassimo Di Cataldo, a partire dalle 22.00, mentre in Piazza Fabrizio De André, alla stessa ora, ci sarà Max Gazzè.

Tutt’altra musica al Quirinale, dove si terrà il tradizionale concerto di musica classica, con la presenza del Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano.

Per facilitare gli spostamenti, ovviamente, sarà anche quest’anno prolungato in via del tutto eccezionale l’orario di chiusura della metropolitana.

di Federico Boni