Carnevale Matinèe a Muccassassina!

Come ogni anno, con l’arrivo del martedì grasso Muccassassina riapre le proprie porte per un party in maschera che promette divertimento e trasgressione. Unico obbligo? Mascherarsi!

RomaMartedì Grasso, l’appuntamento più liberatorio di tutto l’anno che chiude il divertimento di Carnevale con un gran baccanale, viene come sempre festeggiato a Muccassassina nel segno della tradizione, senza rinunciare all’ironia e allo spirito dissacratorio che da sempre caratterizzano questo evento amato e seguito dai nottambuli della Città Eterna.

Il party gay, lesbico e trans ideato e promosso dal Circolo di cultura omosessuale Mario Mieli vedrà martedì 16 febbraio, in occasione dell’evento danzante “Carnaval! Il gran ballo in maschera di Muccassassina” i tre piani della discoteca Qube di Roma (via di Portonaccio 212) affollarsi di Colombine baffute, Arlecchini in versione fetish, Rosaure trasgender, Balanzoni avvinghiati ai Brighella più disparati e Pantaloni con le braghe pronte a calare.

Per entrare è d’obbligo essere in costume e Muccassassina invita il suo pubblico a sbizzarrire la fantasia, con trovate irriverenti e sorprendenti. Sarà Taito Tikaro, un dj potente come un’eruzione vulcanica o un terremoto, il super ospite della consolle house, in occasione del gemellaggio con il Matinèe World Tour. La sarabanda del Matinèe Group, marchio che firma i dancefloor più travolgenti di Barcellona, Londra e Ibiza, eletto a furor di popolo come “best nightclub in the world”, torna infatti a incantare il pubblico di Muccassassina. Inimitabile e camaleontico è il sound proposto da questo top guest dj, purosangue della scuderia del Matinèe Group, che ha inciso e mixato per importanti etichette discografiche ed è da dieci anni un punto di riferimento per la Londra che balla. Taito Tikaro fonde in uno stile personale e ibrido suggestioni musicali differenti, creando un morbido viaggio musicale con ritmi techno, electro, progressive e deep house.

Ti suggeriamo anche  Metro rainbow: anche Roma vuole la sua fermata arcobaleno

Ad affiancarlo in consolle house il live vocal di Luca G e il dj Luigi Rosi. Glamorous black, per una seduzione sofisticata e irresistibile, le selezioni musicali dei dj Atrim e Fabio Tuzz. Ritmi pop e dance, infine, per il dj Fabio Tj Lanzone e Daniele Quinzi, con drag show di Fuxia, Tsunami e SheMale e vocalist in drag Alba.

20 euro con consumazione il prezzo dell’ingresso, 15 euro se con prevendita. Martedì 16 febbraio, via di Portonaccio 212!

di Federico Boni