Da Alessandra Amoroso a Mario Venuti

Una pioggia battente di concerti dal vivo si abbatte su Milano: Amoroso, Britti, Love, Vasco, Ranieri, Capossela, Paola Iezzi, Angelini e Venuti. Anche un tributo a Fabrizio De Andrè

Milano – Una perturbazione musicale in arrivo sulla città di Milano. Per tutti quelli che amano la musica dal vivo c’è davvero solo l’imbarazzo della scelta. Si comincia da venerdì 19 febbraio, con l’attesissima ex moglie del compianto Kurt Cobain, Courtney Love, in concerto ai Magazzini Generali (via Pietrasanta, 14). La trasgressiva star dal passato burrascoso si esibirà con il suo complesso, le Hole, e canterà i brani del nuovo disco Nobody’s Daughter. Sempre venerdì, agli Arcimboldi (Viale dell’Innovazione, 20) arriva Alex Britti, il cantautore e chitarrista romano passerà in rassegna tutto il meglio della sua carriera, allontanandosi un po’ dalle performances d’impatto a cui Britti ha sempre abituato il proprio pubblico, in un atmosfera molto teatrale. Al Forum di Assago, sabato e domenica protagonista assoluto Vasco Rossi.

Il Teatro Smeraldo (P.zza XXV Aprile) brillerà come la gemma di cui porta il nome per l’arrivo di due artisti molto attesi. Sabato 20 e domenica 21 febbraio sarà la volta di Alessandra Amoroso, vincitrice della scorsa edizione di Amici, impegnata nel primo tour teatrale che la vede protagonista. Dal 23 al 28 febbraio torna Massimo Ranieri in Canto perché non so nuotare…da 40 anni, lo spettacolo che ripercorre la storia del grande mattatore napoletano. Per gli amanti della musica d’autore sabato 20 agli East End Studios ci sarà Vinicio Capossela, impegnato in una speciale performance in maschera per il CarneMvale, targato Opposti Concordi. Il Teatro Franco Parenti ospita fino a domenica 21 Ostinati e contrari, spettacolo teatrale-musicale dedicato a Fabrizio De André (che il 18 febbraio avrebbe compiuto 70 anni), con la partecipazione di Niccolò Agliardi, Paola Iezzi (del duo Paola e Chiara) e Andrea Giops Gioacchini, ex concorrente di X Factor.

Ti suggeriamo anche  Omofobia a Milano, i giovani del PD lanciano un presidio di solidarietà

Cantautore colto, chitarrista sopraffino, jazzista raffinato, discografico indipendente, ma soprattutto fico da paura, arriva Roberto Angelini (vedi foto qui a fianco), martedì 23 febbraio a La Casa 139 (via Ripamonti, 139). Un altro interessante appuntamento mercoledì 24 febbraio al Blue Note (via Borsieri, 37) Mario Venuti torna con un nuovo concerto incentrato sulle canzoni del nuovo disco Recidivo.

di Francesco Belais