Euro 2012, gay polacchi chiedono settore stadi “ad hoc”

Un settore riservato ai gay durante gli Europei del 2012 di calcio. È quanto chiede un gruppo organizzato di tifosi gay polacchi agli organizzatori della rassegna in programma in Polonia e Ucraina.

Un settore riservato ai gay durante gli Europei del 2012 di calcio. È quanto chiede un gruppo organizzato di tifosi omosessuali polacchi agli organizzatori della rassegna continentale in programma il prossimo anno in Polonia e Ucraina. "Vogliamo che tutti si sentano al sicuro negli stadi polacchi indipendentemente dal loro aspetto, genere o orientamento sessuale", scrive il gruppo Teczowa Trybuna (in italiano Tribuna Arcobaleno) sul suo sito ufficiale motivando l’appello.