Ivana Spagna torna sulle scene gay

Ivana Spagna torna sabato 13 marzo in un’eccezionale live dedicato ai fans toscani presso Hub, la nota discoteca gay di Lucca con lo staff Mamamia per celebrare i successi della mitica Easy Lady.

A distanza di due anni dall’ultimo live dedicato interamente al pubblico omosessuale toscano, Ivana Spagna torna a far sognare i suoi fans in una serata ricchissima di sorprese presentata dall’inconfondibile Regina Miami. Lo staff artistico del Mamamia di Torre Del Lago si riunità il prossimo sabato 13 marzo nel locale di Ponte San Pietro (LU) per intonare insieme alla famosissima cantante i remake 2010 dei suoi più grandi successi. Ivana, che dal mondo gay ha ricevuto sempre ampio consenso, nel 2005 aveva espresso a Gay.it il desiderio di scrivere una canzone a tematica omosessuale spiegando, tra l’altro, il suo profondo legame con la comunità lgbt. «Credo di avere molto in comune con i gay – aveva dichiarato la cantante – anch’io, ad esempio, mi sento indifesa riguardo ai sentimenti. Nel mio fans club ci sono tantissimi gay e tutti i miei più grandi amici lo sono».

Quella dell’Hub sarà l’ennesima occasione per celebrare questo sodalizio nato nel lontano 1986, anno di uscita del singolo Easy Lady, con il quale Ivana Spagna si affermò come artista a livello mondiale entrando nel cuore di moltissimi gay grazie alle sonorità pop e all’eccentrico look. Nonostante l’aspetto più sobrio con il quale Ivana Spagna è tornata in scena nel 1994 per interpretare in lingua madre la versione italiana di Circle of life, colonna sonora del Re Leone Disney, i fans hanno continuato ad apprezzarla e accompagnarla lungo quello che si è poi rivelato l’inizio di un nuovo, grande periodo della sua carriera.

Ti suggeriamo anche  "Mamma gioca in serie B", Elio Belmare canta per le famiglie arcobaleno - VIDEO

Dalla sua ultima apparizione sulla terrazza del Mamamia di Torre Del Lago per l’apertura della stagione 2008, Spagna ha continuato ad essere presente nel mondo della musica, così come in tv. Proprio in quell’anno, infatti,Loredana Bertè invita Ivana Spagna a condividere il palco del teatro Ariston e a cantare il brano Musica e Parole davanti al pubblico del Festival Canoro italiano per eccellenza. Un’esperienza che ha dato il via ad una collaborazione artistica con la controversa rocker concretizzata appieno nel “Lola e Angiolina Project”, un cd contenente sei pezzi dedicati a tutti li innamorati.

Dopo aver ricevuto una laurea ad honorem conferitale dalla dalla Universitas Sancti Cirilli, Ivana Spagna ha deciso di tirare le somme su tanti anni di brillante carriera, affidando il remix dell’intramontabile Call Me a dj di fama internazionale del calibro di Nicola Fasano e Steve Forset. I due hanno dato vita a 6 attualissime versioni dance sulle quali il pubblico della discoteca Hub di Lucca potrà scatenarsi il prossimo week-end dalle ore 23:30 nell’esclusivo live. La serata andrà avanti fino a tarda notte con Tekemaya, Tommy DI, Magdalene, La Kamilla e Gianluca Pacini VDJ in un evento che si prospetta impossibile da dimenticare.