Molti omofobi si eccitano con video e foto hard gay: uno studio lo conferma

Un’idea piuttosto diffusa ora pare aver trovato le prime conferme sperimentali.

Un nuovo studio svizzero, condotto su un gruppo di studenti universitari maschi, avrebbe scoperto che gli studenti più omofobi inconsciamente prediligono immagini e attività gay. 38 studenti dell’università dei Ginevra, che si dichiaravano etero al momento del test, hanno preso parte allo studio pubblicato sul Journal of Sexual Medicine.

All’inizio, ai partecipanti è stato chiesto di compilare un questionario per valutare la loro attitudine verso i maschi omosessuali. Agli studenti poi è stato chiesto di completare un test computerizzato che misurava le loro tendenze impulsive inconsce verso le immagini di due uomini gay.

Infine un ultimo compito chiedeva agli uomini di valutare 20 diverse foto di coppie omosessuali e eterosessuali, dando loro un voto usando una scala da 1 a 9, che andava da “molto piacevole” a ” molto spiacevole”, mentre veniva anche misurato quanto tempo gli studenti passavano a osservare la varie foto. .

Quello che è stato notato è che gli uomini con una più forte ostilità verso i gay, tendevano a spendere più tempo con le foto gay che con quelle etero. Gli uomini non omofobi invece non si soffermavano più a lungo su quelle gay.

Boris Cheval, il principale autore dello studio, ha detto a PsyPost che è alquanto difficile dire che ruolo gioca la soppressione dell’attrazione omosessuale nella formazione di una visione omofoba.

Ti suggeriamo anche  Telefono Amico Gay e Lesbico, Alessandro "Alo" Casini​ di X Factor volto della nuova campagna

Cheval ha anche osservato che in uno studio passato, metà degli uomini che esprimevano una visione ostile all’omosessualità si eccitavano quando gli venivano mostrati video gay porno. Questo veniva misurato, banalmente, attraverso la presenza o meno dell’erezione.

Le scoperte fatte sul periodo di osservazione aiutano a comprendere perché alcuni omofobi – anche se non tutti – hanno un interesse sessuale per i partner dello stesso sesso“. “Questo studio fornisce una miglior comprensione dei processi psicologici coinvolti nella fruizione di materiale erotico gay tra gli omofobi, e  fornisce una previsione raffinata circa i comportamenti sessuali collegati“.

 

2 commenti su “Molti omofobi si eccitano con video e foto hard gay: uno studio lo conferma

  1. Io lo sostengo da sempre e ne sono fermamente convinto che tutti gli omofobi, dico tutti, sono persone che cercano di reprimere il proprio desiderio omosessuale. Un eterosessuale sicuro di sé e certo della propria sessualità non sarà mai un omofobo.

    1. Anche io lo sostengo da sempre e ne ho anche le prove : basta consultare le chat per incontri gay o i clienti di una trans o di un Escort gay.. Ma questo in Italia non si può dire.. Altrimenti ti accusano di generalizzare.. E’ assolutamente normale che un omosessuale che non si accetta poi diventi omofobo.. Perché nn accetta chi non vuole nascondersi come fa lui.. Anzi molti nn si reprimono (così almeno sarebbero coerenti) ma praticano sex gay in privato.. La vivono come una perversione praticamente

Lascia un commento