Padova Pride Village 2019, quasi 200.000 presenze per una XII edizione da record

L’appuntamento con la XIII edizione del Padova Pride Village, nel frattempo, scoccherà venerdì 12 giugno 2020.

Sabato sera, con Myss Keta sul palco, è calato il sipario sulla XII edizione del Padova Pride Village, che da quando è fallito il romano Gay Village è a tutti gli effetti diventato il principale festival LGBT d’Italia. Ebbene dall’inaugurazione dello scorso 14 giugno 2019, alla Fiera di Padova si sono ritrovati quasi 200.000 spettatori. Alessandro Zan, fondatore del Padova Pride Village, ha giustamente celebrato il traguardo record.

È un risultato impressionante, considerando che la manifestazione ha dodici anni di vita. L’obbiettivo che ci poniamo ad ogni edizione è migliorare costantemente il festival, con un programma ogni anno più intenso non solo dal punto di vista ludico ma anche dal punto di vista culturale. Il Padova Pride Village è nato e continua ad essere un importante presidio contro l’omotransfobia e vedere le tantissime persone, che amano questa manifestazione e che ne condividono la battaglia per i diritti civili, ci convince a proseguire nel nostro percorso. È una soddisfazione enorme che ci ripaga della fatica di organizzare una manifestazione di questa durata.

Grande soddisfazione anche da parte di Lorenzo Bosio, Direttore artistico del Festival: «Questi numeri sono il risultato di una meravigliosa fidelizzazione del pubblico, che sceglie di venire a Padova da tutta Italia, e del parterre di ospiti che ogni anno si arricchisce. Non solo invitati da noi. Sono molti infatti anche gli artisti che decidono di venire al Festival di propria iniziativa perché affezionati alla manifestazione. Ormai il Pride Village è diventato un punto forte del panorama italiano dell’intrattenimento e della cultura».

Ti suggeriamo anche  Padova Pride Village 2018 al via, il programma: arrivano Orietta Berti, Sandra Milo, le Lollipop, Immanuel Casto e tanti altri

Inaugurata il 14 giugno da Loredana Bertè e Mara Venier, la kermesse ha ospitato, tra gli altri, Cristiano Malgioglio, Ivana Spagna, Romina Falconi, Francesca Reggiani, Alexia, Simona Ventura, Virginio, Antonella Lo Coco, Immanuel Casto, Cristina D’Avena e i più grandi DJ della scena nazionale e internazionale.

L’appuntamento con la XIII edizione del Padova Pride Village è per venerdì 12 giugno 2020.