Sacro e Profano: weekend con Glamdala e Alessandra Amoroso

Fine settimana meno ricco del solito per i ‘discotecari’ della capitale, con Muccassassina, Gorgeous I Am e Glamdala, per la 1° volta non al Lanificio, a cui si aggiunge la Amoroso in concerto

Roma – Meno serate del solito, per un fine settimana che vede crollare drasticamente le opportunità discotecare glbtq della capitale.

Il venerdì vedrà scendere i campo i soliti due ‘competitori’, ovvero Omogenic e Muccassassina. Se la prima aprirà le danze come sempre al Circolo degli Artisti, in Via Casilina Vecchia 42 (7 euro l’ingresso senza consumazione), la seconda danzerà sui tre piani del Qube, in Via di Portonaccio 212.

Serata Ultra Kinky per il "party con le corna", realizzato con la preziosa collaborazione di Les Folies Pour Homme e con Claudio Di Rocco, in arrivo dal Cocoricò di Riccione e del Ministry of Sound di Londra, e Luiggi, dj spagnolo lanciato dal Matinee, pronti a far tremare di house music le pareti del locale. Tutt’altra musica metteranno Gianluca Pacini, Fabio Lanzone, Easysqueezy e Fabio Tuzz, chiamati a far scatenare le Black&Pop Floors. 15 euro con consumazione senza lista l’ingresso, 13 con consumazione se in lista.

Finito il venerdì, il sabato vedrà Gorgeous I Am tornare a scontrarsi con Glamdala, ibrido tra Amigdala e Glam Night! In Via del Commercio 36, all’Alpheus, sarà Regina Miami, pop voice special guest, ad animare la serata, accompagnata da Yuri + Lorenzo Rossi in sala house, e da Brezet e Max C in sala commerciale. 10 euro senza consumazione e senza lista l’ingresso, 8 euro senza consumazione se in lista.

Ti suggeriamo anche  Roma Pride 2019, sigla, eventi, madrina e una conferma: Virginia Raggi non ci sarà

A poche centinaia di metri, in via del tutto eccezionale, Glamdala farà il suo esordio al Rising Love, in Via delle Conce 14. Niente Lanificio per l’appuntamento di gennaio, a causa di motivi prettamente tecnici. Oltre a Phonola e Flavia Lazzarini, resident dj, la serata vedrà arrivare direttamente da Berlino, anche se pugliese di Bari, Mr. Ties, pronto a scuotere il Rising con le sue sonorita che strizzano l’occhio alla chicago house, alla disco e alla detroit house ma in un flavour tutto all’elektro.

Per i tanti che invece vorrebbero evitare una serata in discoteca, il sabato sera della capitale regala Alessandra Amoroso, vincitrice della scorsa edizione di Amici, in concerto al Gran Teatro. La Amoroso approda così nella capitale con il suo "Live Tour", che l’ha portata in giro per tutta Italia insieme ai pezzi di "Senza Nuvole", album ormai ad un passo dalle 200,000 copie vendute. Accompagnata da una band formata da Simone Papi, Davide Pecchioli, Ronnie Aglietti, Giacomo Castellano, Alessandro Magnalesche e Luciana Vaona, Alessandra promette di ammaliare anche i romani, al Gran Teatro, in Viale di Tor di Quinto. Apertura porte ore 20. Inizio concerto ore 21. Biglietti dai 18 ai 25 euro.

di Federico Boni