Un sabato notte tutto gay

Serata contro omofobia e transfobia al Chiar di Luna, Valerio Scanu ospite del PourHomme ai Magazzini Generali e Dj Pagano ospite del Barbarella. Impossibile non uscire… assolutamente impossibile!

Milano – Un altro sabato notte è alle porte e il popolo glbt della notte non ha che l’imbarazzo della scelta tra le tante proposte nella scena milanese. Ecco le più interessanti. Borsilla e Too Queer For One Gender presentano la serata Star’T night of the Year, durante la quale vari artisti offriranno il loro contributo per sostenere, una volta di più, la lotta contro l’ omofobia e la transfobia. Un evento che vede la partecipazione di molti personaggi appartenenti alla comunità Lgbt, che si terrà nel locale gay friendly Chiar di Luna – Beer & food (via Borsieri, 16 – zona Isola).

La parte musicale della serata vedrà come ospiti i Big Act, band con progetto di pezzi propri + cover rock/pop/blues rock, e la Dj Rosy Lo Schiavo, che metterà musica anni 70, 80, trash italiano, successi gayfriendly. Special guest il noto duo di drag kings milanesi Nat e Rust (in foto) che saranno presenti alla serata come fashion model davvero particolari. Sponsorizzano la serata Borsilla, la Sidebag sempre al tuo fianco e Too Queer For One Gender, T-shirt e gadgets per tutti i gener*, per dare visibilità a chi vuol essere semplicemente se stess*. La serata è totalmente è aperta a tutti in un perfetto cocktail etero, omo, trans, drag, chiunquetusia!

Ti suggeriamo anche  CitizenGo chiede l'eliminazione dei colori rainbow nella metro di Milano

Al sabato notte gay e lesbo PourHomme dei Magazzini Generali (via Pietrasanta, 14) sarà ospite il giovane cantante Valerio Scanu, ex di Amici che si appresta a partecipare alla prossima edizione del Festival di Sanremo. Ospite internazionale invece al Barbarella (presso il Tropicana Club, viale Bligny, 52) arriva direttamente da Londra ma è italianissimo, di origini siciliane, dj Francesco Pagano (in foto). Ad accompagnarlo in console durante la nottata Nacha World, la famosa dj trans dal motto: “Amo, amo, amo tutto ciò che è… esagerato!”