Weekend in disco con… Lady Gaga!

Fine settimane ricchissimo di serate, con il Lady Gaga Tribute made in Gorgeous, ma senza dimenticare Mucca, Omogenic, Amigdala, No Controles e Only Men, per due giorni a tutta disco

Roma – Un’agenda ricca, ricchissima. Sei serate in 48 ore. Siete pronti al tour de force di questo secondo weekend del nuovo anno?

Venerdì sera si parte con il classico Omogenic al Circolo degli Artisti, in via Casilina Vecchia (7 euro l’ingresso, senza consumazione) per poi volare in via di Portonaccio, al Qube, dove si riaccenderanno le luci della Muccassassina.

Serata Burlesque per la "mucca con le corna", con Luigi Rosi e Micky Galliano, in arrivo direttamente dall’Inghilterra, per la sala house, con Fabio Lanzone, Daniele Quinzi, Fabio Tuzz e Atrim, per le Black &Pop Floors. 15 euro con consumazione l’ingresso, senza lista, 13 euro con consumazione, se in lista.

In tutt’altra zona, a San Lorenzo, torna il venerdì mensile firmato Amigdala. Al Dimmi, in via dei Volsci 126 b, la serata partirà, alle ore 21:30, con alcune poesie erotiche selezionate e declamate da Masto Elvis, a cui seguirà lo spettacolo teatrale Cronache di un ordinario logorrioco, scritto e interpretato da Roberto Paini, e un live concert, dei Rumore Bianco. Con lo scoccare della mezzanotte, finalmente, partirà la ‘disco night’, affidata a Body Wave, dal Black Soviet di Bologna, e al resident Dj Hangar. Ingresso dalle ore 21 a 7€, senza consumazione, che scenderà a 6€, per chi entrerà dopo le ore 23, ma sempre senza consumazione. In entrambi i casi vanno aggiunti più 2 €di tessera annuale del Dimmi (validità settembre’09-giugno’10)

Ti suggeriamo anche  Roma, aggredito e insultato il regista di "Una famiglia" Sebastiano Riso

Concluso il venerdì, anche il sabato è pronto a partorire 3 serate gay di primissima ‘qualità’, pronte a scontrarsi. Atteso il "tribute party" che il Gorgeous I Am regalerà a Lady Gaga, con i Karma B vs. Polena! Per gli amanti dell’house si alterneranno Lusky Dj ed Alan Joe, con Manuel Rotondo al Privée e Brezet, con Mirco-Zeta, pronti a far danzare gli appassionati della commerciale. 10 euro senza consumazione e senza lista l’ingresso, 8 con lista ma sempre senza consumazione.

Per i più ‘alternativi’, tornando a San Lorenzo, scocca l’ora del No Controles. In Via dei Sabelli 2 il Fitness la farà da padrone, con il Mads che si trasformerà in un’improbabile palestra dismessa da 20 anni e riaperta al pubblico per un’ultima epica lezione di aerobica. Nubi di sudore vaporizzato imperleranno le fronti e ridoneranno tonicità a bicipiti abituati a lanciare coriandoli, mentre soffici scaldamuscoli di tutte le tonalità improvvisseranno esercizi coreografati in omaggio a Jane Fonda, Barbara Bouchet e Sidney Rome. Ospiti d’eccezione saranno gli Alain Prost Fast Disco Drink, disco band romantica e ginnica che proporrà un live da italo-balera con tanto di coriste in super body ultrastretch, oltre ai dj resident Computer Blue e Mental Twin. Dress Cde: Fitness. Ingresso, senza consumazione, a 5 euro.

Altra zona di Roma, ultima serata di un weekend lughissimo e decisamente aperto a tutti. In via Placido Zurla 68, all’Eagle Club, ovvero all’ex frutta & verdura, torna Only Men, la nuova notte romana per soli uomini. Dress Code: No Fashion! Solo uomini, niente donne, dark labyrinth, Paskal e Saverio Pavia in consolle, per una serata trasgressiva a base di musica e maschioni dall’ormone impazzito.

Ti suggeriamo anche  Roma Pride 2019, "Nostra la Lotta, Nostre le Storie": documento politico e campagna pubblicitaria

di Federico Boni