Questi ragazzi HIV+ hanno smesso di nascondersi e ora sono più felici

di

Le belle interviste ai ragazzi attaccati sulle app per incontri.

CONDIVIDI
407 Condivisioni Facebook 407 Twitter Google WhatsApp
13509 0

Ieri vi abbiamo fatto vedere il video girato dall’associazione londinese GMFA in cui alcuni ragazzi raccontavano come ogni giorno vivono lo stigma dell’HIV anche sulle app di incontri.

Per questa giornata della lotta mondiale contro l’AIDS l’organizzazione ha richiamato i ragazzi del video per chiedergli in che modo il parlare della loro sieropositività abbia influito sulle loro vite.

Quello che viene fuori da questo mini-documentario è che non solo con il coming out le vite dei ragazzi sono migliorate, ma quelle dichiarazioni pubbliche hanno avuto un impatto positivo sulla vita di molte altre persone.

Anche se, come hanno detto i curatori del progetto, andando a vedere i commenti lasciati su YouTube è chiaro che la strada da fare è ancora lunga. Il tasso di ignoranza e vergogna è purtroppo ancora molto alto.

Il bisogno di modelli che ispirino e aiutino ad abbattere il pregiudizio è in questo senso centrale. L’AIDS non potrà mai essere sconfitto se continuerà ad essere qualcosa di così imbarazzante e destabilizzante.

 

 

Leggi   Test: sei pronto a fare coming out?
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...