ESCLUSIVO GAY.it: intervista al premier danese Rasmussen “La chiave del cambiamento sono i bambini!”

di

"Il nostro Paese coltiva una lunga tradizione di tolleranza ormai radicata nella cultura. Abbiate fiducia nei bambini!"

CONDIVIDI
31 Condivisioni Facebook 31 Twitter Google WhatsApp
5230 0

Durante la fantastica esperienza al Copenaghen Pride 2016, il nostro inviato Marcello Signore ha avuto modo di parlare con Lars Løkke Rasmussen, primo ministro danese. Egli era presente con grande gioia alla parata, gesto importantissimo per una personalità politica del genere.

Marcello gli ha chiesto un consiglio per altri paesi, come l’Italia, che sono lontani dalla piena parità di diritti per la comunità LGBT raggiunta in Danimarca: qual è il segreto per essere così aperti?Si tratta di tolleranza: il cambiamento è molto difficile e va radicato nella cultura. Siamo stati il primo Stato a legalizzare il matrimonio gay molti anni fa ormai, questa importante decisione ha avuto ripercussioni sulle tradizioni e la cultura del nostro Paese“. Rasmussen sottolinea l’importanza radicale dei bambini, la vera chiave di volta del cambiamento: sono loro ad avere la mente totalmente sgombra da pregiudizi e piena di amore. Ad avvalorare la sua tesi un episodio simpatico accadutogli personalmente: guardate il video per sapere di cosa si tratta!

GUARDA ANCHE: I volti del Copenaghen Pride, meravigliosamente diversi ma tutti uguali!

cover_cph_pride

Leggi   Cuba, dopo l'addio dei Castro si avvicina il matrimonio egualitario
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...