Facebook censura il Cassero, ma chi di censura ferisce… [VIDEO]

I controllori del social network hanno eliminato due video. Ma la risposta non è tardata

Si intitola “Vedo Nudo Venue” ed è l’evento di fine anno del Cassero Arcigay di Bologna. L’associazione ha pubblicizzato l’appuntamento, come sempre accade, anche su Facebook pubblicando alcuni video. Il social network, però, ha deciso di rimuoverli perché contenevano alcuni nudi maschili integrali.
Il Cassero ha risposto con un altro video in cui a finire censurate, con il logo di Facebook, sono alcune tra le principali opere d’arte. In fondo, sono nudi anche quelli, no?

In alto e qui sotto potete vedere i video censurati, mentre di seguito quello realizzato dal Cassero in risposta a Facebook.

teaser Vedo Nudo Venue Cassero 3 from albertstanley on Vimeo.