I “barbari” gay tornano alla clinica che li vuole curare

di

Flash-mob fuori dalla clinica per "riparare" i gay di Marcus Bachmann, marito della candidata alla Casa Bianca, la leader del Tea Party Michele Bachmann. I due avevano definito...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1532 0

Flash-mob fuori dalla clinica per "riparare" i gay di Marcus Bachmann, marito della candidata alla Casa Bianca, la leader del Tea Party Michele Bachmann. I due avevano definito "barbari" i gay. Non è la prima volta che il gruppo fa incurisione nella clinica. Nel tentativo precedente, sulle note di Born This Way, i barbari buttarono in aria glitter destinati ad inondare l’omofobo Bachmann che invece non era all’interno.

Leggi   Verona, ancora attacchi omofobi contro la sede del circolo Pink
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...

Commenta l'articolo...