Nadir: “Ho sentito il bisogno di evadere, ma sono fiero delle mie origini”

di

CONDIVIDI
262 Condivisioni Facebook 262 Twitter Google WhatsApp
11639 0

Nadir è un eteronimo, il suo nome di battesimo è Giuseppe.

Nadir rappresenta tutto ciò che è stato il desiderio di evadere, di crearsi una vita lontana dalla realtà asfissiante del paesello e del nido familiare. Giuseppe rappresenta invece il legame con le origini, che nonostante tutto non scompare mai.

Ecco la bellissima storia di Nadir (che avevamo intervistato in occasione della mostra da lui organizzata sulle Spice Girls LEGGI >), raccontata di fronte alle telecamere di What’s Your Sense Project.

GUARDA TUTTE LE ALTRE STORIE > > >

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...