Questa proposta di unione civile nel camerino di Alessandra Amoroso vi farà commuovere

Sulle note di “Sul Ciglio Senza Far Rumore”, Alessandra Amoroso fa una sorpresa speciale a due ragazzi.

Alessandra Amoroso è una grande sostenitrice dei diritti LGBT.

Già l’anno scorso a C’è Posta per Te Alessandra Amoroso aveva partecipato ad una richiesta di matrimonio davvero commovente (VIDEO >). Ora, quasi un anno dopo, di nuovo una sorpresa: nel backstage del Vivere a Colori Tour un ragazzo fa una proposta molto speciale al suo fidanzato, sulle note di “Sul Ciglio senza Far Rumore“. Adorabili!

14 commenti su “Questa proposta di unione civile nel camerino di Alessandra Amoroso vi farà commuovere

  1. Dio mio !
    Un ragazzo che fa la proposta al suo… fidanzato ( ! )
    Adesso, dopo il matrimonio egualitario dei gay, anzi prima, abbiamo anche il fidanzamento egualitario..!!
    Ma il fidanzamento viene prima del matrimonio ed, anzi, è in vista di questo, ma se dopo non c’è matrimonio, ma unione civile, come si chiama il fidanzamento allora ?
    Si indice quindi un concorso riservato a gay : chi trova un termine che possa funzionare vincerà in premio un calendario con le foto nude di qualche omaccione negro !
    Forza! Venghino signori/ine venghino!!

    1. uuuuuuuu arrivato la fine del mondo aiutooooo. Ma che scandalo vede qui? Sono solo due persone che si amano. Che c’è di male…Lo scandalo vedo nei preti pedofili e non nell’amore di due persone adulte che si amano. Si ricorda…..dal amore non può nascere mai il male. Nasce il male dall’oddio, quello che semina lei in tutti i suoi orrendi post. E basta con queste scemenze e i suoi commenti…..Scriva da un altra parte. Non li bastano i giornali cattolici dove i proprietari siete voi?

      1. Due persone che si amano ?
        Due persone che si amano ?
        Il padre e il figlio sono 2 persone che si amano.
        di un amore paterno e filiale

        La madre e la figlia sono 2
        persone che si amano.
        di un amore materno e filiale

        Due fratelli sono 2 persone che si amano
        di un amore fraterno

        Due sorelle sono 2 persone
        che si amano
        di un amore fraterno

        Due amici sono 2 persone
        che si amano
        di un amore di amicizia.

        Due amiche sono 2 persone
        che si amano
        di un amore di amicizia.

        Un padre e una madre
        un uomo e una donna
        sono 2 persone che si amano
        di un amore sponsale e sessuale

        Due uomini o due donne
        senza che tra i due corra
        alcuna di queste relazioni
        non hanno alcun amore
        ma solo rapporti pseudo sessuali, fuori della natura

        1. Ma quale natura natura. Mi perdoni ma visto che nessuno ha visto il tuo dio ma lei ci crede. Nessuno di noi viene a dire che per le sue credenze assurde di una cosa che non esiste e nessuno ha mai visto, lei è un pazzo che vuole far credere alla gente in un utopia assurda. Noi la lasciamo credere e non la paragoniamo con un pazzoide che vede gli asini che volano e mucche che parlano. Lei è libero a credere in un do che chissà dove si trova. Però per cortesia lascia in pace le persone che si amano e le loro intimità. Dove loro mettono il loro pene saranno i fatti loro e non per questo lei deve giudicare secondo le sue credenze. Per favore metta il cuore in pace perchè il mondo è la realtà e non utopia dove lei crede e cerca di inculcare pure nelle persone che vedono con occhi e i neuroni. Saluti e ama tutte le persone come se stesso…Non è cosi che insegnano nelle chiese vero? Se non è cosi è gravissimo….

          1. Ma guardi che è perfettamente inutile che lei faccia il giochino di confrontare le perversioni più orride con delle vaghe credenze religiose, alle quali mai nessuno si è sognato far riferimento, per attestare, vecchissimo espediente da disperati, che valgano queste quante quelle…
            Io non ho mai fatto ricorso una sola volta al santo nome di Dio o alla religione;
            Io ho sempre argomentato a prescindere da qualunque discorso religioso;
            Questa è materia di morale naturale e le argomentazioni attengono solo a leggi di natura, di immediata autoevidenza e facilmente accessibili a tutti.
            Ho parlato di pene, vagina, ano, escrementi e ogni altro addentellato idoneo a essere discusso in una conversazione con gay;
            Altro che parlare di Dio !
            Ho trattato, con ogni dovizia di particolari, dell’innaturalità, dell’immoralità e della bestialità del turpe vizio contro natura, e questo sempre cercando di non sporcare il nome di Dio in mezzo a tutta questa putrefazione escrementizia.
            Al massimo, e più consentaneo a tanta depravazione, sarebbe stato indicato usare il nome di satana.
            Ora basta mi sono stufato di dovermi affannare sempre a dimostrare le ovvietà più sconcertanti, perché, come dice il proverbio….
            NON C’È PEGGIOR SORDO
            DI CHI NON VUOL SENTIRE
            E
            NON C’È PEGGIOR FROCIO
            DI CHI NON VUOL GUARIRE..

          2. Allora faremo meno di lei…Speriamo che il suo dio la protegga durante il tragitto…La strada e lunga e il mare nasconde tanti pericoli….Noi froci non la sentiremo assolutamente la sua mancanza….Carica altri come lei nel barcone con il biglietto di solo andata. Sarà una salvezza per l’umanità. Grazie

          3. Pertanto, umanamente la saluto, perché, da domani, mi attende un lungo soggiorno fuori Europa, in tratti di mare, ove non prende nemmeno internet.
            Ci risentiremo tra qualche anno.
            Spero che lei mi dica che ha trovato una compagna

          4. Allora si che ci credo…Il dio esiste…C’è la togliera per anni trai piedi…Liberi finalmente da lei e le sue teorie- Ci faccia una cortesia se crede nei santi….Prenda con lei anche la pseudo dottoressa De mari e la lasci in mezzo ai leoni o le iene……Povere bestie saranno intossicate

          5. Soggiorno in Europa? Però la chiesa è ricca paga pure i viaggi vitto alloggio..Con quale soldi? Certo è facile fare signori col culo degli altri..Quasi quasi, se c’è un posto libero vengo pure io….Tanto è tutto pagato dalla santa chiesa…

        2. Carissimo mi spiace molto deluderla, ma anche 2 ragazzi o 2 ragazze si possono amare e formare una famiglia…xke mi spiace dirgli ke da nessuna parte il buon Gesù parla di famiglia formata da uomo e donna….questo è ciò che vi è stato inculcato dalla chiesa e non da Gesù…quindi lei nn crede in dio e in Gesù ma nella chiesa fatta da uomini, preti pedofili…ecco a cosa crede lei e questo e giusto invece….complimenti…e buona permanenza in europa

          1. Carissimo, sto partendo, non senza prima salutarla.
            Il precetto biblico ( genesi ), ripreso anche da Gesù, dice : “Andate e moltiplicatevi !”
            Non dice : ” Andate e inculatevi !”
            mi scuserà l’espressione, ma risente, inevitabilmente, di una certa volgarità, perché insita questa proprio nel tipo di pratica che si oppone al precetto divino, ma, prima ancora, a prescindere anche da riferimenti religiosi, al precetto di Madre Natura!!
            La famiglia è un’entità, per forza di cose, aperta, almeno in potenza, all’infinito e alla perpetuazione della specie, attraverso il mirabile dono di una nuova vita umana.
            Nonostante quello che le viene ammanito da una distorta cultura omosessuale, famiglia non è Nicky Vendola che va a comprare un bambino, dopo averlo fatto fare su commissione a 2 diverse mamme, alle quali è stato strappato nella più tenera età, per coccolarselo con un altro uomo!!
            Famiglia é quella che lei si farà, avendo avuto, come già prima tante persone, l’umiltà di farsi aiutare a uscire da questa condizione, ovviamente tutta mentale, incontrando poi una brava ragazza, in grado anche quindi, magari un giorno, di renderla papà !!
            Se tiene anche un minimo al bene autentico di un’altra persona, con la quale, in questo momento, vi rafforzate, a vicenda, in una condizione deviata, anche se immagino possa suonarle come troppo difficile, interrompa immediatamente la frequentazione con essa, ed anzi, anche a questa, rintuzzando e silenziando gli strepiti del mondo gay e di tutti i falsi amici, tesi solo a radicarla nel vizio quanto loro, proponga la via della guarigione e farà anche la sua felicità.
            Buona fortuna !

          2. Ma mi scusi…lei che è contro i gay , che secondo lei siamo contro natura, dovremmo farci curare , mi spiega cosa ci fa iscritto su un sito gay?????.mi scusi se glielo dico …ma prega bene e razzola male….o gli piace lo stantuffo????ma non può farlo sapere in giro xke uomo di chiesa

          3. Le rispondo subito : io non sono iscritto a nessun sito gay !
            Con il sistema disquis io posso, potenzialmente, concorrere al dibattito sui siti più varii, riguardo gli argomenti più disparati.
            Se io mi iscrivo alla possibilità di commentare e dialogare con altri, su un sito di atei, per confutare, ad esempio le loro tesi ed offrirne altre al dibattito, non significa certo che sia ateo pure io per forza, anzi !
            Lo stesso dicasi per quest’occasione : la circostanza che io, occasionalmente, concorra anche al dibattito su un sito di cose gay, oltretutto con le posizioni che affermo, ciò non vale a significare che sia pure io gay !
            Oddio…..oddio…
            Almeno spero..!!
            E, mi perdoni, lo stantuffo..lo stantuffo, essendo io di genere maschile, ce l’ho già io lo stantuffo! se mi piacesse non avrei, quindi, bisogno di cercarlo in qualcun altro, perché già lo possiedo da me stesso per natura. perché andare a cercare una cosa esattamente uguale a quella che hai già ??
            Vede, è qui la malattia.
            è tutto un problema mentale, tranquillamente risolvibile
            FORZA !!!

          4. Allora ora sono luciano il fidanzato , io ero chierichetto, confratello, e catechista , ma mai nessuno mi ha detto nulla perché cio che fa uno sotto le lenzuola sono cazzi loro , che lei non sia gay , etero o finti etero ( ce ne son tanti preti inclusi) a noi poco importa vivi e lascia vivere.
            Non giudica Dio fuguriamoci se lo deve far lei e cmq a differenza delle chat tipo Facebook ecc uno su gay.it ci deve entrare di proposito quindi io qualche domanda me la farei .
            Con questo la saluto e le dico : se le danno cosi noia i gay cosa CAZZO entri in una pagina gay ? Mica sta entrando in pagina di cucina …. tranne se le piace il wustel anche a lei …. ciaooo

Lascia un commento