Questa coppia lesbica si è sposata grazie a Donald Trump

Trump sarà pure il Presidente degli Stati Uniti, ma di certo non impedirà ai membri della comunità LGBT di coronare il loro amore.

Loran e Jolena speravano che Donald Trump non diventasse il nuovo presidente degli Stati Uniti. Quando lo scorso martedì la situazione ha iniziato a delinearsi e il fatto è diventato realtà, Loran ha mandato un messaggio lapidario alla sua ragazza: “Se Trump vince ci sposiamo?“.

Il mio è stato un atto di protesta e di incoraggiamento per tutte le altre coppie: sappiate che siamo noi ad avere il controllo. Chiedetevi come possiamo batterci per ciò in cui crediamo“. Solo 24 ore dopo l’elezione Loran e Jolena si sono sposate: sul ciglio della strada, vicino al Comune della loro cittadina in Ohio, con un piccolo gruppo di amici e parenti. “È per ricordare a tutti che nonostante le controversie che circondano il Presidente appena eletto abbiano generato molta negatività nel Paese, ognuno di noi ha la possibilità di unirsi agli altri e dimostrare che l’amore asfalta l’odio“.

Ti suggeriamo anche  Roma, tenera proposta di matrimonio gay al Pincio diventa virale