Non esistono cose da maschio e cose da femmina: il video virale che invita a seguire i propri sogni

Il video contro i confini sessisti che insegna che tutto è possibile. Fatevi sorprendere.

Un teenager sdraiato sul letto, fissa il poster appeso alla parete. C’è ritratto un pugile, sogna la boxe. Così inizia il video virale Follow your dreams.

1 commento su “Non esistono cose da maschio e cose da femmina: il video virale che invita a seguire i propri sogni

  1. Trovo la comunicazione sbagliatissima. Un ragazzo muscoloso che si mette un top per fare la ragazza che mostra il numero di ripresa suscita ilarità, non riflessione su lavori che sono per maschi o per femmina solo per consuetudine. E’ una gag che funziona e fa sorridere per il travestimento, buttando la questione sul ridicolo, tradendo tutto quel che voleva significare come “pubblicità progresso sociale”.

Lascia un commento