Germania: parlare di omosessualità nelle scuole

L’omosessualità è un tema che deve essere affrontato nelle scuole. A proporlo è la presidente della Commissione istruzione del Parlamento tedesco, la liberale Cornelia Piper.

BERLINO – L’omosessualità è un tema che deve essere affrontato nelle scuole. A proporlo è la presidente della Commissione istruzione del Parlamento tedesco, la liberale Cornelia Piper, in un’intervista al giornale ‘Focus-Schule’. “I bambini devono sapere che una coppia omosessuale costituisce una comcomunitàlla quale c’è responsabilità come in tutte le altre – ha dichiarato la Piper – Gli omosessuali devono essere citati nei libri di testo esattamente come le persone che credono solo nei figli e le famiglie ‘patchwork’ (nate dall’unione di famiglie di padri vedovi o separati)”. “Il parlarne – ha aggiunto l’ex leader del ‘Fdp’ – aiuterebbe alunni e docenti ad ammettere la propria omosessualità”.

Ti suggeriamo anche  Germania al lavoro per vietare le terapie di conversione: ‘legge entro l’estate’
Omofobia

Russia, l’indecente spot che attacca le famiglie arcobaleno – video

Uno spot vergognoso, ovviamente consentito a dispetto di tutti i Pride, i film e le serie con personaggi LGBT al loro interno, da anni vietati in Russia perché colpevoli di "propaganda gay". Sulla propaganda sfacciatamente omotransfobica, invece, nulla da obiettare.

di Federico Boni