Giovane gay aggredito e denudato a Firenze

Lo hanno aggredito, derubato e lasciato in mutande per strada. E’ accaduto ieri sera nel capoluogo toscano. Il ragazzo ha sporto denuncia. Gli inquirenti seguono la pista dell’omofobia.

Un giovane gay fiorentino è stato aggrediti ieri intorno alle 23.30 in viale Machiavelli, nel capoluogo toscano. I suoi aggressori, lo hanno denundato, picchiato selvaggiamente e poi gli hanno rubato il portafoglio, lasciandolo in mutande in strada intorno alla mezzanotte. Fortunatamente la vittima ha sporto denuncia al comando dei carabinieri di palazzo Pitti.

Adesso i militari stanno svolgendo indagini seguendo la pista dell’omofobia, visto che il ragazzo, di professione parrucchiere, ha dichiarato di essere omosessuale e che questa potrebbe essere la causa scatenante dell’aggressione.

Ti suggeriamo anche  Il giornalista della Rai Alessandro Baracchini è il nuovo testimonial dello spot di Gay Help Line
Pride

Pride Month 2020: le parate non ci saranno, ma la nostra battaglia non si fermerà mai

Un Pride Month molto diverso, quello di quest’anno, ma il Covid-19 non ci impedirà di battagliare per i nostri diritti.

di Alessandro Bovo