“Papà, io ero nella tua pancia?” Ecco la bellissima risposta del cantante ai gemelli.

“Papà, io ero nella tua pancia?”. Prima poi, tutti i bambini incominciano a fare domande su come sono nati. I gemelli di Ricky Martin, nati nel 2008 grazie ad una madre surrogata, non fanno eccezione.
Lo ha raccontato il cantante ospite nel settembre 2014 del programma radiofonico “Enrique Santos Show”: è stata una delle domande più “difficili” a cui abbia dovuto rispondere.

La risposta di Ricky Martin
“Tu eri nel mio cuore – ha abbozzato Martin – e ancora sei nel mio cuore”. Ha poi aggiunto: “C’era una donna, che adoro con tutto il mio cuore, che mi ha aiutato a farti venire al mondo. È stata lei a prestarmi la sua pancia per permetterti di nascere e appena sei venuto alla luce ti ha messo tra le mie braccia”.
Spiegazione che soddisfatto la curiosità dei gemelli Matteo e Valentino: “Ah, ok” ha risposto uno dei due, rincominciando a giocare.

I bambini capiscono, sono i grandi, a volte, ad avere qualche difficoltà.

Ti suggeriamo anche  Liev Schreiber appoggia il figlio vestito da Harley Quinn: un costume grandioso
Ricky Martin e le domande difficili dei figli: 1/3 Ricky Martin e le domande difficili dei figli: "Ero nella tua pancia?"
Foto 1 - "Papà, io ero nella tua pancia?" Ecco la bellissima risposta del cantante ai gemelli.
Ricky Martin e le domande difficili dei figli: 2/3 Ricky Martin e le domande difficili dei figli: "Ero nella tua pancia?"
Foto 2 - "Papà, io ero nella tua pancia?" Ecco la bellissima risposta del cantante ai gemelli.
Ricky Martin e le domande difficili dei figli: 3/3 Ricky Martin e le domande difficili dei figli: "Ero nella tua pancia?"
Foto 3 - "Papà, io ero nella tua pancia?" Ecco la bellissima risposta del cantante ai gemelli.