Impegnato nella registrazione di Pechino Express, annuncia l’unione col compagno

Dopo sei anni di convivenza Scialpi celebrerà l’unione civile con il suo compagno Roberto Blasi. Ad annunciarlo, secondo quanto riporta l’ADNKronos, è lo stesso cantante. La decisione sarebbe avvenuta durante un viaggio all’estero della coppia che però non ha reso noti né la data, né il luogo in cui l’unione sarà celebrata. Alcune fonti parlano, comunque, della fine di agosto, ma gli altri dettagli sono avvolti nel mistero. Secondo quanto annuncia l’artista, al rito civile seguirà un grande evento. In Italia Scialpi è il primo personaggio dello spettacolo a compiere pubblicamente questo passo.
La coppia nel cast della prossima edizione di Pechino Express, la cui prima puntata è prevista per il 4 settembre prossimo. Chissà se assisteremo alla proposta di “matrimonio” tra un autostop e un improbabile prova di abilità…

Scialpi annuncia: con Blasi sarà unione civile 1/3 Scialpi annuncia: con Blasi sarà unione civile
Foto 1 - Impegnato nella registrazione di Pechino Express, annuncia l'unione col compagno
Scialpi annuncia: con Blasi sarà unione civile 2/3 Scialpi annuncia: con Blasi sarà unione civile
Foto 2 - Impegnato nella registrazione di Pechino Express, annuncia l'unione col compagno
Scialpi annuncia: con Blasi sarà unione civile 3/3 Scialpi annuncia: con Blasi sarà unione civile
Foto 3 - Impegnato nella registrazione di Pechino Express, annuncia l'unione col compagno