Chris Martin sciocca tutti: “E se fossi gay? Vampate per Harry Styles”

Il frontman dei Coldplay confessa l’attrazione per il “collega” degli One Direction.

“Ero abbastanza sicuro di essere etero prima di incontrare Harry Styles, poi ho avuto una vampata di calore”. Così Chris Martin, cantante dei Cold Play, in una intervista rilasciata ad una radio britannica ammette di non essere più molto sicuro della propria sessualità e, anzi, di potere aver capito di essere gay.

“Harry è venuto a un paio di nostri spettacoli – ha spiegato Martin, che per 11 anni è stato sposato con Gwyneth Paltrow -. Ero troppo innamorato dal suo taglio di capelli. Ho avuto una vampata di calore. Ero abbastanza sicuro di essere etero prima di incontrarlo”.

Come se non bastasse, Martin si è poi lasciato andare ad una vera e propria adulazione nei confronti della boy band di cui Harry Styles fa parte, gli One Direction.

“Gli One Direction sono la migliore band del mondo, le loro canzoni sono grandi”. Al diffondersi della notizia in rete si è scatenato il putiferio tra le fan che, dopo Ricky, rischiano di dover rinunciare ai sogni erotici su un altro Martin, Chris, appunto. Il coming out non si può ancora considerare ufficiale, ma siamo sicuri che da ora a Chris andranno le attenzioni di molti di voi. O no?

Ti suggeriamo anche  Ryan Murphy: "Mio padre mi prese a cinghiate quando scoprì che sono gay"