Clooney e la paura degli uomini

George Clooney ha paura delle carezze degli uomini e degli specchi. Lo ha rivelato al settimanale francesce Gala chiedendo di non essere più paragonato al collega Pitt perchè: «è una femminuccia!»

George Clooney ha rilasciato un’intervista al settimanale francese Gala cogliendo la palla al balzo per lanciare una frecciatina all’amico e collega Brad Pitt, che pochi mesi fa l’aveva invitato (a mezzo stampa) a fare outing. Parlando di fobie infatti, ha rivelato di avere un incubo ricorrente: «Un uomo che mi accarezza e che non la smette di dire che sono bello: alzo gli occhi ed è Brad Pitt – ha detto scherzosamente l’attore e ha continuato – Spesso mi paragonano a Brad. E’ una cosa che mi da enormemente fastidio, non voglio assomigliare a una femminuccia!». Attendiamo la replica di Brad Pitt, ormai complice di questi divertenti e depistanti botta e risposta mediatici. Il bel George ha inoltre rivelato una sua grande debolezza, quella di non riuscire più a guardarsi allo specchio. Sembra che il divo Hollywoodiano infatti, abbia dei grossi problemi ad accettare il passare del tempo, che in ogni caso sembra essere molto più clemente con lui che con molti altri comuni mortali.