Dopo Ricky si scommette sul coming out di Clooney e Ferro

I bookmaker lanciano il toto-gay, dopo che Ricky Martin ha dichiarato la propria omosessualità, ora si punta sul coming out di George Clooney, Vin Diesel e Tiziano ferro, che vale 25 volte la posta.

Richy Martin ha recentemente dichiarato di essere gay e fiero di esserlo. Da allora i bookmakers esteri hanno deciso di lanciare una sorta di toto-gay, in attesa che altri personaggi pubblici sospettati di essere omosessuali facciano coming out. Tra i più quotati c’è il divo hollywoodiano George Clooney, chiacchieratissimo dopo la storia d’amore con la "nostra" ex-velina Elisabetta Canalis che secondo i più maliziosi sarebbe una messinscena per celare ben altri gusti sessuali. Anche i colleghi Brad Pitt e Matt Damon, seppur in modo scherzoso, hanno più volte avvalorato la tesi dei tabloid scandalistici mettendo in dubbio l’eterosessualità di George.

Clooney, che si può giocare a 7.00 è stato battuto dall’attore Vin Diesel quotato a 4.50 e, quindi, favorito. Su di lui, infatti, le voci si sono fatte così insistenti da permettere al suo nome di salire ai vertici della lista. Tra le star internazionali compare anche un italiano, Tiziano Ferro. Se invece di rimanere sul vago come ha fatto fino ad oggi, il cantante di Latina decidesse di scommettere su se stesso per poi fare un coming out ufficiale, potrebbe vedersi restituire una somma pari a 25 volte la posta. L’ennesima conferma che i gay valgono oro.

Ti suggeriamo anche  Ryan Murphy: "Mio padre mi prese a cinghiate quando scoprì che sono gay"