Guti: «quella in foto è mia sorella»

di

Il giocatore del Real Madrid nega di aver baciato un uomo e rivela che l'altra persona in foto è sua sorella. «Ero uscito con lei per festeggiare la...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
5609 0

Chi sperava – come noi – in una nuova stagione del mondo del calcio dovrà aspettare ancora. O perlomeno, non dipenderà certo da Guti se qualche calciatore troverà il coraggio di fare coming out. Il campione del Real Madrid paparazzato all’uscita di un ristorante intento a baciare un’altra persona nega che quello in sua compagnia fosse stato un uomo.

Visto lo scalpore che ha destato il servizio pubblicato sul tabloid spagnolo "Cuore", Guti è stato costretto a fornire una giustificazione per quel bacio che, all’apparenza, sembra molto appassionato. E chi meglio di un familiare poteva offrire al campeón un alibi di ferro?

Guti sarebbe stato così "carinoso", cioè affettuoso come titolava il servizio, con la sorella dopo aver festeggiato a cena la sua nuova gravidanza. È stato l’agente del calciatore a rivelare i dettagli della vicenda: «Evidentemente si tratta di un clamoroso equivoco», ha spiegato Zoran Vekic all’edizione online di El Pais. «Era effettivamente una cena intima, familiare, ma la persona baciata da Guti altro non era che la sorella del calciatore, uscita con lui per festeggiare la sua nuova gravidanza».

Ma le dichiarazioni di Vekic non si limitano alla smentita. L’agente adombra il sospetto di una strumentalizzazione di quelle foto in vista dell’incontro di Champions League tra Real Madrid e Roma: «Le foto sono state usate in Italia con grande eco per "surriscaldare" il clima in vista dell’incontro di Champions». Se così fosse i paparazzi sarebbero stati davvero bravi: la partita è stata vinta dalla Roma per 2 a 0.

 

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...