Harry Styles e quel finto bacio gay che fa arrabbiare i fan LGBT

L’ex one directioner ha baciato il conduttore James Corden per una scenetta, ma la cosa non è piaciuta granché sui social.

Harry Styles stavolta sembra aver fatto un passo falso con i fan LGBT, che lo accusano di sfruttare l’omosessualità per fare gossip.

Nonostante sia al di sopra di ogni sospetto un alleato della comunità  LGBT, il bello e bravo ex One Directioner, Harry Styles stavolta ha suscitato qualche malumore nella sua fan base arcobaleno.

Il cantante e attore inglese è stato protagonista di una scenetta con il conduttore Tv James Corden, noto per il suo Carpool Karaoke, in cui scambia battute e canta in auto con cantanti famosi. I due, nel momento clou del video natalizio si sono scambiati dal nulla un fintissimo e gratuito bacio, con a seguire la battuta di Corden che replica: “Non era questo quello che mi aspettavo per Natale“.

Una gag comica a cui anche la nostra Tv ci ha abituato, basti pensare alla marea di baci conquistati da Malgioglio al Grande Fratello Vip. Insomma ne abbiamo abbastanza di vip che scimmiottano i baci gay solo per un po’ di ilarità o tutto serve per dimostrare che essere gay non ti rende un alieno?

La scenetta ha diviso i fan proprio su questo crinale:

“Yeah, le persone LGBT AMANO quando gli etero scimmiottano le loro vite per un po’ di visualizzazioni e una risata. Ottimo lavoro James! Stai andando bene…”

“Yeah la questione della sessualità è fica, ma avete visto Harry Styles non farsi problemi a baciare James Corden, senza drammi sul proprio orientamento e senza dare ascolto a quello che penserà la gente”.

Ti suggeriamo anche  Harry Styles in concerto con la bandiera "Make America Gay Again"