Il Malawi stavolta dice “no” a Madonna

Non ci sarà nessuna seconda adozione in Malawi per Madonna. Questa volta, il piccolo stato africano ha rigettato la domanda di adozione per la piccola Mercy James. Ma la cantante non si arrende.

Nemmeno una persona come Madonna avrebbe tutte le condizioni necessarie all’adozione di un bimbo malawiano. Il governo del piccolo stato africano ha rigettato la domanda della cantante che voleva una sorellina per David Banda, il primo figlio adottato in Malawi dalla cantante nel 2006.

L’Alta Corte ha deciso che la piccola Mercy ("Misericordia") James di 4 anni non può lasciare il paese con Madonna per insussistenza di condizioni atte a permettere alla bambina di vivere degnamente. Sarebbe la regolamentazione sulla residenza della cantante a non fornire le condizioni richieste. La popstar, infatti, non ha vissuto in Malawi per 18-24 mesi, come richiede la legge del Paese africano per le persone che fanno richiesta d’adozione.

Attraverso il suo legale, Madonna ha presentato un ricorso in appello contro la sentenza.