John Mayer masturbatore compulsivo dall’ugola d’oro

“Prima di fare il caffè, ho visto più sederi di un proctologo”, così il cantautore racconta al Rolling Stone il suo rapporto con la masturbazione che lo aiuterebbe a superare tutti i problemi.

«Faccio parte della nuova generazione di masturbatori». Così il cantautore statunitense John Mayer ha parlato del suo rapporto con il sesso nell’intervista concessa al Rolling Stone America per presentare il suo ultimo album Battle Studies. Il 32enne che ha da poco interrotto la sua relazione con l’attrice Jennifer Aniston si è dichiarato felicemente single e sembra che il suo unico pensiero, al momento, sia quello di fare sesso. Non disdegna infatti, come egli stesso ammette, i "servizietti" delle fans a fine concerto.

Nonostante questo, John non ha abbandonato la sua più grande passione, l’onanismo. Lo pratica con dedizione tutte le mattine: «Prima di fare il caffè – racconta al giornalista – ho guardato più sederi di quanti ne veda un proctologo in una settimana» e ne parla come una cosa preziosissima, che «ha un vero valore di mercato, quanto un lingotto d’oro». Ma il cantante assicura: «Non lo faccio perchè sono arrapato», Mayer lo fa soprattutto per scacciare la depressione.

In momenti come quelli che hanno seguito la rottura con la protagonista di Friends, farsi un pò di "coccole" può essere molto terapeutico e può aiutare ad uscire dai problemi seri della vita. Inoltre, sempre secondo il cantante, la masturbazione sarebbe in grado di salvare una relazione nei momenti di debolezza e andrebbe praticata «per non commettere errori. – e, ironizzando campione di golf sessuomane ha aggiunto – Se solo Tiger Wood l’avesse saputo!».

Ti suggeriamo anche  "Mamma gioca in serie B", Elio Belmare canta per le famiglie arcobaleno - VIDEO

Insomma, nei momenti di stress il consiglio di John è quello di rilassarsi e autocompiacersi per immergere il cervello «in un vortice caldo, uno spazio mentale che è al cento per cento piacevole con se stesso». E inconsapevolmente, le foto del servizio per la rivista ci forniscono ottimo materiale per seguire i suoi consigli. In splendida forma, John appare in copertina senza maglietta, sdraiato sul letto in compagnia della sua migliore amica. La mano? No, la chitarra!