Mengoni: io gay? “Nun lo dirò mai”

Su Vanity Fair in edicola, il cantante di X Factor parla della sua carriera “costruita sull’ambiguità” dopo la polemica in cui lo ocinvolse il rapper Fabri Fibra quando disse: “è gay ma non lo dirà”.

Dopo la polemica innestata da Fabri Fibra ("Secondo me Mengoni è gay ma non può dirlo perché poi non venderebbe più una copia", aveva detto il rapper) torna la domanda a Marco Mengoni sulla sua sessualità. A porla al cantante di X Factor, questa volta, è stato Vanity Fair che nel numero in edicola chiede "Eppure conosce la voce che gira su di lei: dicono che sia gay". Mengoni risponde: "Certo, e lasciamola girare. Sto a costruì tutta sta carriera sull’ambiguità, e mò lo devo dì? Nun lo dirò mai. Anzi: prima c’era Fabri Fibra che alimentava la cosa, ora bisogna trovare altro. Mi chiedevo: perché non me lo chiedono più? Sarò diventato etero? Ci sto così attento…"

 

A proposito di un suo eventuale fidanzamento, Mengoni precisa: "Ma non sono in coppia. Vedo varie persone… Sono un po’ poligamo, diciamo. La mia casa è un porto di mare, c’è chi arriva e chi riparte. Non chiedo più nulla ai miei, però non ho fatto i soldi, non ho svoltato. Ho affittato un 55 metri quadri al primo piano ma quasi sotto terra. E in bagno ho certe mattonelle marroni…"

Ti suggeriamo anche  Luigi Berlusconi fotografato mentre bacia un amico a Villa Certosa