Morto il sosia di Justin Bieber

Toby Sheldon, 35 anni, gay, è stato trovato morto in un motel

Toby Sheldon è morto. L’uomo di 35 anni che aveva speso oltre 100.000 dollari per assomigliare al suo mito – il cantante Justin Bieber – è stato trovato senza in un motel della catena Motel 6 a San Fernando Valley, negli Stati Uniti. L’uomo aveva attirato l’attenzione dei media nel 2013, quando aveva speso tutti i suoi risparmi (circa 100mila dollari) in diversi interventi di chirurgia estetica, allo scopo di ‘trasformarsi’ in Justin Bieber. Seguendo le orme del suo beniamino, aveva anche pubblicato un singolo dal titolo “The Plastics”. Era inoltre apparso nei programmi tv “My Strange Addiction” e “Botched”