Sam Smith parla di salute mentale e della sua terapia: “Ora so che sono abbastanza”

Il cantante inglese gay si è confessato in una serie di post su Twitter sulla salute mentale e sulla terapia che ha affrontato: “Quel casino nella tua mente non è un casino. È quello che sei”

Sam Smith, cantante vincitore di moltissimi premi tra cui 1 Oscar e 1 Golden Globe per Miglior Canzone Originale con “Writing’s on the Wall” nel 2016, ha condiviso un potente messaggio su Twitter.

Il cantante di “Promises” e “Too Good At Goodbyes” ha rivelato di aver trascorso un anno e mezzo in terapia e ha raccontarela sua esperienza ed esternare un suo pensiero.

Proprio all’inizio di quest’anno Sam Smith, la cui storia d’amore con Brandon Flynn è finita recentemente, si è dovuto allontanare dal palco durante uno show a Città del Capo e, in seguito, ha annullato dei concerti, su ordine del medico, per lavorare su “recupero e salute”.

Sam Smith

‘Quel casino che senti nella tua mente non è un casino. È quello che sei!’

In questa serie di tweets che abbiamo tradotto per voi, l’artista 27enne chiede, a cuore aperto, suggerisce a fans e followers di apprezzare maggiormente se stessi e di ricordarci che “siamo abbastanza“:

“Volevo condividere un piccolo pensiero con tutti voi. Seduto qui, nella mia prima vacanza dopo molto tempo, mi guardo indietro e ripenso al percorso che ho fatto, di un anno e mezzo di terapia, e di quello che è stato, probabilmente, il periodo più difficile dei miei 27 anni. Ho guardato e letto così tanto negli ultimi 6 mesi per cercare di dare un senso a tutto il casino nella mia testa. Ho cercato di trovare un modo di organizzare tutti i miei problemi, rilegandoli ed organizzandoli in cartelle e riquadri, per far sì che non mi perseguitassero più.”

Incanalando il mantra reso popolare dal ricercatore Brené Brown, Sam Smith ha continuato il suo pensiero:

“Sto lentamente iniziando a rendermi conto che le uniche parole che contano davvero sono quelle dell’incredibile Brené Brown: “Sei abbastanza”. Quel casino che percepisci nella tua mente non è un casino. È quello che sei!”.

“Sto realizzando che cercare costantemente di cambiare, cercare la perfezione a tutti i costi e, soprattutto, una vita senza dolore provoca solo più dolore. Sto ancora lavorando su me stesso e sto imparando, ma vi confesso che al momento mi sento più vicino a gioia, gratitudine e pace di quanto non sia mai stato nella mia vita.”

Sam Smith in costume

‘Siamo Abbastanza’: il consiglio di Sam Smith da ripetere ogni sera prima di andare a letto

E ha concluso il suo bellissimo ed interessante sfogo:

“Mi dispiace per questa serie di tweet molto discorsivi, ma so che a volte tutti abbiamo a che fare con problemi di ogni tipo, molti dei quali ci sembrano insormontabili. E quando succede, trovo confortante ascoltare le parole di estranei. Quindi speriamo che, questa volta, io possa essere quell’estraneo per voi, ragazzi. Adesso, ogni mattina e ogni sera prima di andare a letto, dite assieme a me queste parole a voi stessi, guardandovi allo specchio e lo farò anche io: “Sono abbastanza“. Siamo tutti uniti in questo percorso.”

Il cantante, che ha pubblicato recentemente il singolo “How Do You Sleep?” – che sarà il primo estratto terzo disco di studio nell’autunno 2019 – si è concesso una divertente foto in slip, non temendo più il giudizio altrui.