SIMON: SONO ME STESSO SOLO IN ITALIA

Due chiacchere con Simon, il ragazzo più votato dal pubblico dei locali raggiunti dal tour di Me2. Dopo le 13 tappe voi avete scelto questo simpatico ragazzo di Sidney.

Simon raccontaci un po’ di te. So che non sei italiano…

Ho 27 anni, Sono nato a Bagdad ma io e la mia famiglia ci siamo traferiti presto in Giordania per scappare alla dittatura di Saddam. Dopo 5 anni abbiamo raggiunto dei parenti che avevamo in Australia, a Sidney, e ci siamo trasferiti stabilmente laggiù.

Un bel cambiamento direi…

Milano è molto meglio di Sidney.

Stai scherzando?

La vita gay in Medioriente non è facile e per me non lo era neanche a Sidney. La mia famiglia non avrebbe approvato, per questo mi sono dovuto allontanare da loro.

Cosa ti ha dato il nostro paese?

Qua in Italia ho trovato l’amore e la vita gay che non facevo prima. Pensa che prima di venire a Milano ho avuto solo 3/4 esperienze con i ragazzi. Niente di più.

Vita gay, dunque…

Non solo. Si può dire che ho iniziato a vivere solo da quando mi sono trasferito in Italia. Il ringraziamento più grande lo devo ad un ragazzo che ho incontrato a Sidney e che, dopo avergli raccontato la mia storia, mi ha portato con lui in Italia. Sono me stesso solo da quando abito a Milano.

Dove lavori come PR di ua famosa discoteca

Non solo, lì faccio anche animazione. Mi hanno praticamente adottato.

Parliamo della tua vittoria. Sei stato il più votato fra 8 ragazzi.

Perchè pernsi che il pubblico dei locali abbia scelto proprio te?

No lo so. Credo che la migliore animazione l’abbia fatta Giuseppe.

Lavorando in un circo è capace di fare cose spettacolari.

Si, ma hai vinto tu…

Senza nulla togliere a nessuno, il fatto che abbia nascosto per molti anni la mia omosessualità ha fatto si che il mio modo di comportarmi fosse decisamente mascolino. Forse la gente ha apprezzato questo.

Come ti ha cambiato questo tour?

Guarda, prima di girare con gli altri ragazzi del Tour nei locali,

dell’Italia avevo visto solo Roma. Grazie al Tour di Me2 ho potuto vedere quanto sono belle anche le altre città: ho visto Torino,

Padova, Catania, Napoli e Torre del Lago, un posto magico.

Cosa vuoi fare da grande?

Mi piacerebbe continuare a fare animazione nei locali. E’ questo quello che mi piace di più.

Allora in bocca al lupo

Crepi, e ancora grazie ragazzi!

Clicca qui per vedere le foto di Simon