Alessandro Borghi: “Forse mi piacciono pure i maschi, dopo due vodka bacio i miei amici”

Confessione a sorpresa da parte di Alessandro Borghi, che ha così affrontato il tema omosessualità al Giffoni Film Festival.

Ospite del Giffoni Film festival, il lanciatissimo Alessandro Borghi, vincitore di un David di Donatello grazie alla straordinaria prova d’attore in Sulla mia Pelle, ha affrontato il tema omosessualità grazie a Suburra, serie Netflix in cui recita accanto a Giacomo Ferrara, volto LGBT dello show negli abiti di Spadino.

Forse mi piacciono pure i maschi. Non faccio nessuna fatica ad amare un amico. Il concetto di amore non l’ho mai messo su due piani diversi. Se me bevo du Vodka Lemon de solito se baciamo.

Tra le risate e gli applausi Borghi ha così iniziato e messo e un punto all’argomento, rimarcando l’assoluta normalità di una relazione tra persone dello stesso sesso. Protagonista per Ferzan Ozpetek in Napoli Velata, Alessandro, in passato a lungo fidanzato con Roberta Pitrone e da settimane presunto compagno di tale Ilenia, è attualmente sul set della serie internazionale Devils, che lo vede recitare al fianco del divo Patrick Dempsey.