Il matrimonio same-sex segreto di Corrado Passera

Durante l’ultima puntata di Coffe Break, Scalfarotto rivela il segreto dell’ex ministro.

Durante la puntata di Coffee Break, uno dei talk show mattutini de La7, Ivan Scalfarotto ha raccontato di avere incontrato Corrado Passera (tra gli ospiti in studio) alla festa di matrimonio di una coppia gay di cui l’ex ministro è stato testimone di nozze, insieme ad un altro nome noto della politica italiana, Domenico Siniscalco, ministro dell’Economia e delle Finanze di due governi Berlusconi.

Scalfarotto racconta di un commovente e accorato discorso di Passera, nella sua qualità di testimone, lo stesso Passera che solo pochi minuti prima, in studio, aveva dichiarato che “le unioni civili vanno fatte, ma ben distinte dall’istituto del matrimonio così com’è definito dalla Costituzione”.

Come funziona, dott. Passera? Il matrimonio va bene solo per i suoi amici e solo se celebrato all’estero? Peccato che la conduttrice non abbia colto l’occasione per chiederglielo…

Ti suggeriamo anche  Monica Cirinnà: "È incostituzionale l'abrogazione delle unioni civili"