“Ma non col mio ragazzo” dicono sul forum di Gay.it

Non c’è niente da fare. Sono fidanzato, ma certe fantasie non potrei ma realizzarle col mio compagno.

Esordisce cosi’ uno degli sfoghi sul nostro forum nella sezione “Sesso“. Come lui in tanti hanno spesso un problema a rendere la vita sessuale “da fidanzati” davvero piccante. Che sia per l’amore e l’affetto che li lega a quella persona, per l’imbarazzo a parlare di una nuova inusuale passione (dominazione e sottomissione in questo caso) oppure per paura di venire giudicati spesso la mente di chi ha delle particolari fantasie e perversioni volano fuori dall’ambito di coppia, anche se prima si tenta il tutto per tutto per coinvolgere l’amato.

PERCHE’ DOMINAZIONE E SOTTOMISSIONE?

Mi vedo in ginocchio davanti a un “padrone” autoritario, con le mani legate dietro la schiena mentre lui mi mette le mani al collo, stringendolo anche forte, mi prende a schiaffoni e mi insegna esattamente come vuole che lo succhio. Deve cominciare più o meno così, poi chissà dove si va a finire, dipenderà anche da chi avrò davanti.Mi sono sorpreso di me stesso, quando ho realizzato di avere questo desiderio. Mi spaventa, a essere sincero, perché so che dovrei trovare qualcuno di assoluta fiducia (controllare la propria forza richiede esperienza, immagino). Ma lo desidero tantissimo.

Il sesso fine a sè stesso con sprazzi di dolore: essere presi a schiaffi, quasi strangolati, tenuti su un sottile filo che delimita il sesso dallo stupro consenziente senza un briciolo di dolcezza. Questo pare eccitare moltissimi ragazzi e ragazze, piu’ in segreto che per ammissione, ma non è altrettanto facile trovare un/una partner che possano amare fare sesso in un modo cosi poco amorevole (perdonate i giochi di parole, anzi no, in effetti sono voluti).

Ti suggeriamo anche  Sesso gay nei bagni pubblici: inaugura la mostra

Il violento che diventa sinonimo di situazione da film, simbolo di fuga dalle carezze e dal sesso col timing da spot pubblicitario, un desiderio irrazionale che pero’ c’è e dovra’ essere prima o poi esaudito. Che sia la riva che raggiungono le persone che, forse, sono un po’ stanche della loro relazione?

Ma sentiamo cosa hanno suggerito gli utenti del forum di Gay.it.

Per la serie : una storia, mille punti di vista.

QUESTIONE D’IMBARAZZO?

Il tuo ragazzo potrebbe non riuscire a fare il dominatore perchè si sente in imbarazzo, perchè la dominazione e sottomissione a livelli estremo non è un tipo di sessualita’ che ritiene tipica e con la quale ha familiarita’.

Avere fantasie di un certo tipo è spesso motivo di vergogna e, quando si supera l’ostacolo del dichiararle si puo’ andare contro ad un altro, piu’ grande, ostacolo: ma al mio ragazzo piacera’ o fara’ totalmente schifo?

Il fidanzamento tende a standardizzare molto i rapporti sessuali, che diventano i classici da film, da situazioni comode e classiche, “dolci” e molte persone non si trovano a proprio agio ad interpretare dei ruoli che vadano oltre l’attivo o il passivo (e il corrispettivo lesbo).

IL PARTNER HA LA TUA STESSA, SEGRETA, PASSIONE?

Hai mai pensato che, magari, inconsciamente anche lui vorrebbe provare la dominazione e sottomissione ma facendo proprio quello che, invece, vorresti fare tu?

Quello che potrebbe anche succedere, quando dichiari una fantasia che vorresti mettere in pratica è che il tuo partner potrebbe avere lo stesso segreto desiderio, dal tuo stesso punto di vista ed entrerebbe in gioco l’incompatibilita’ di role play.

Ti suggeriamo anche  Norm, l'uomo che fa il suo primo video porno a 83 anni

SE FOSSE QUALCOSA DI PSICOLOGICO?

E se il disagio non fosse sessuale ma relazionale? Magari ha subito punizioni dure da ragazzino o, al contrario, mai subito punizioni corporali quindi, in entrambi i casi, gli mancherebbe la condizione per rendere “piacevoli” le pratiche che chiedi?

Da non sottovalutare la psicologia. Moltissime situazioni traumatiche del nostro passato o l’assenza di esse sicuramente ci costruisce come persona e, spesso e volentieri, influenza cio’ che ricerchiamo anche a livello di sesso. Il piacere e la passione che ricercheremo sara’ sicuramente una relazione fra tanti fattori, x e non, e una richiesta inusuale da parte del partner come quella di dominazione o sottomissione potrebbe, addirittura, bloccare completamente un rapporto.

Infine, c’è chi ha la fortuna di stare nel mezzo e di provare la strada del compromesso:

Sono disposto a venire incontro al partner se arrivo al mio scopo di penetrare ma non posso passare certi limiti e trovarmi in situazioni che non mi piacciono: due ceffoni, un calcio in culo, qualche insulto Ok ma niente sangue e cose forti.

E voi, cosa ne pensate di dominazione e sottomissione? Visitate la pagina dedicata a dominazione e sottomissione sul nostro forum.

E con questo, appuntamento al prossimo.

Dalla Community, with Love.

 

 

dominazione_e_sottomissione_forum_gayit 1/5 Dominazione e sottomissione: se ne discute nel forum
Foto 1 - "Ma non col mio ragazzo" dicono sul forum di Gay.it
dominazione_e_sottomissione_forum_gayit_tshirt_gayslave 2/5 Dominazione e sottomissione: se ne discute nel forum
Foto 2 - "Ma non col mio ragazzo" dicono sul forum di Gay.it
Dominazione e sottomissione: se ne discute nel forum 3/5 Dominazione e sottomissione: se ne discute nel forum
Foto 3 - "Ma non col mio ragazzo" dicono sul forum di Gay.it
Dominazione e sottomissione: se ne discute nel forum 4/5 Dominazione e sottomissione: se ne discute nel forum
Foto 4 - "Ma non col mio ragazzo" dicono sul forum di Gay.it
dominazione_e_sottomissione_forum_gayit 5/5 Dominazione e sottomissione: se ne discute nel forum
Foto 5 - "Ma non col mio ragazzo" dicono sul forum di Gay.it