Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitiva

di

Per scoprirsi fan o approfondire la propria dedizione.

Per scoprirsi fan o approfondire la propria dedizione. Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitivaFoto 1 - Per scoprirsi fan o approfondire la propria dedizione.
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitiva
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitivaFoto 2 - Per scoprirsi fan o approfondire la propria dedizione.
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitiva
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitivaFoto 3 - Per scoprirsi fan o approfondire la propria dedizione.
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitiva
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitivaFoto 4 - Per scoprirsi fan o approfondire la propria dedizione.
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitiva
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitivaFoto 5 - Per scoprirsi fan o approfondire la propria dedizione.
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitiva
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitivaFoto 6 - Per scoprirsi fan o approfondire la propria dedizione.
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitiva
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitivaFoto 7 - Per scoprirsi fan o approfondire la propria dedizione.
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitiva
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitivaFoto 8 - Per scoprirsi fan o approfondire la propria dedizione.
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitiva
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitivaFoto 9 - Per scoprirsi fan o approfondire la propria dedizione.
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitiva
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitivaFoto 10 - Per scoprirsi fan o approfondire la propria dedizione.
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitiva
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitivaFoto 11 - Per scoprirsi fan o approfondire la propria dedizione.
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitiva
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitivaFoto 12 - Per scoprirsi fan o approfondire la propria dedizione.
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitiva
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitivaFoto 13 - Per scoprirsi fan o approfondire la propria dedizione.
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitiva
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitivaFoto 14 - Per scoprirsi fan o approfondire la propria dedizione.
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitiva
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitivaFoto 15 - Per scoprirsi fan o approfondire la propria dedizione.
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitiva
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitivaFoto 16 - Per scoprirsi fan o approfondire la propria dedizione.
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitiva
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitivaFoto 17 - Per scoprirsi fan o approfondire la propria dedizione.
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitiva
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitivaFoto 18 - Per scoprirsi fan o approfondire la propria dedizione.
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitiva
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitivaFoto 19 - Per scoprirsi fan o approfondire la propria dedizione.
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitiva
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitivaFoto 20 - Per scoprirsi fan o approfondire la propria dedizione.
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitiva
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitivaFoto 21 - Per scoprirsi fan o approfondire la propria dedizione.
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitiva
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitivaFoto 22 - Per scoprirsi fan o approfondire la propria dedizione.
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitiva
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitivaFoto 23 - Per scoprirsi fan o approfondire la propria dedizione.
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitiva
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitivaFoto 24 - Per scoprirsi fan o approfondire la propria dedizione.
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitiva
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitivaFoto 25 - Per scoprirsi fan o approfondire la propria dedizione.
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitiva
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitivaFoto 26 - Per scoprirsi fan o approfondire la propria dedizione.
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitiva
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitivaFoto 27 - Per scoprirsi fan o approfondire la propria dedizione.
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitiva
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitivaFoto 28 - Per scoprirsi fan o approfondire la propria dedizione.
Tutte le foto per amare Shia LaBeouf: la gallery definitiva
CONDIVIDI
260 Condivisioni Facebook 260 Twitter Google WhatsApp
33037 0

Figlio unico di Jeffrey LaBeouf, di origine cajun, e di Shayna Saide, ballerina ebrea, Shia LaBeouf, dopo aver conseguito il diploma nel 2003, frequenta la prestigiosa Hamilton Academy of Music di Los Angeles, iniziando la sua carriera cinematografica e televisiva.

 

Dopo essersi diplomato interpreta il ruolo di Max Petroni nel film Charlie’s Angels – Più che mai. Tra il 2000 e il 2003 partecipa nel ruolo del protagonista Louis alla serie Disney Even Stevens. Nel 2004 interpreta un ruolo secondario in Io, Robot e nel 2005 affianca Keanu Reeves nel film Constantine.

Nel 2006 prende parte a tre film: lo sportivo Il più bel gioco della mia vita, il politico Bobby e il drammatico Guida per riconoscere i tuoi santi, che segnano la svolta nella sua carriera. Infatti il regista Steven Spielberg lo ingaggia come protagonista del thriller Disturbia (2007).

Durante lo stesso anno gli è stato affidato il ruolo di protagonista nel film di fantascienza Transformers, con accanto l’attrice Megan Fox, con cui ha una relazione sul set. È stato confermato per l’intera trilogia, grazie alla quale diventa uno dei volti più noti di Hollywood.

Il 9 settembre 2007 annuncia agli MTV Movie Awards 2007 che il nuovo film di Indiana Jones si sarebbe intitolato Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo. Il film, uscito nelle sale il 22 maggio 2008 in contemporanea mondiale, vede l’attore Harrison Ford interpretare il famoso archeologo, con l’aggiunta come spalla del figlio Henry “Mutt” Jones III, interpretato da LaBeouf.

Nel 2011 gira il nuovo thriller diretto da Robert Redford, La regola del silenzio – The Company You Keep, uscito a fine 2012, insieme ad un cast che comprende oltre allo stesso Redford anche Nick Nolte, Susan Sarandon, Anna Kendrick, Sam Elliott e molti altri. Nel 2013 è uno dei protagonisti di Nymphomaniac, film del regista Lars von Trier.

Nel 2014 partecipa al film Fury di David Ayer con cui divide il set con Brad Pitt. Nel gennaio 2015 appare nel videoclip del singolo Elastic Heart di Sia, nel quale balla con la giovane ballerina Maddie Ziegler, causando varie critiche per la troppa differenza di età tra i due.

Nel novembre 2015, ha dato vita ad un esperimento cinematografico estremo: la visione ininterrotta, per un totale di 3 giorni, dei suoi film in ordine cronologico inverso. Nel dicembre 2015, dà vita ad un nuovo esperimento: una sorta di call-center all’interno di una galleria d’arte britannica, a Liverpool, in cui chiunque può chiamare ad un numero prestabilito per “toccare l’anima di LaBeouf”.

Dopo questo esperimento nel febbraio 2016 l’attore, accompagnato dai suoi collaboratori, ha deciso di passare 24 ore in un ascensore dell’Università di Oxford, in Inghilterra; dando a chi vuole l’opportunità di andare in ascensore e mettersi a parlare con loro.

Il 20 gennaio 2017, giorno dell’inaugurazione del 45esimo Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha organizzato una performance live di protesta dal titolo He will not divide us” (lui non ci dividerà) contro il nuovo Presidente USA. L’iniziativa consiste nel manifestare il dissenso ripetendo quante volte lo si desidera la frase “He will not divide us” davanti a una telecamera montata su un muro all’esterno del Museum of the Moving Image, a New York.

Leggi   Scozia, arriva Donald Trump ma la premier Nicola Sturgeon va al Pride
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...