Dieux du Stade 2019 si ispira al Mito Greco

La mitologia greca non è mai stata così affascinante. Passano gli anni, io invecchio, ma una cosa è certa: Dieux du Stade.

La mitologia greca non è mai stata così affascinante.

Passano gli anni, io invecchio, ma una cosa è certa: Dieux du Stade resta uno tra i calendari maschili più belli dell’anno. Un appuntamento fisso che ogni anno regala gioie per gli occhi (e non solo!) e che, dal 2001 propone fotografie artistiche con protagonisti i rugbisti dello Stade Français di Parigi ed altri atleti semi nudi.
Anche l’edizione 2019 si preannuncia un successone: il tema è la mitologia greca, interpretata da rugbisti super sexy nei panni di dei e guerrieri, tra i quali anche gli azzurri Giovanbattista Venditti Venditti e Luke McLean, oltre a Thomas Combezou, Xavier Mignot Sofiane Guitoune, e Kylan Hamdaoui. Da Priapo a Eros, ecco il video e alcuno delle bellissime foto scattate da Ludovic Baron!