Il Grande Fratello aiuta la LILA

All’asta lo sgabello delle interviste della Marcuzzi per sostenere la lotta contro l’Aids.

TORINO – Fino al 29 maggio sul sito on-line www.ebay.it (sotto la sezione Beneficenza) chiunque potrà conquistare gli sgabelli originali utilizzati in studio da Alessia Marcuzzi per intervistare i ragazzi del Grande Fratello, ed una lampada originale della “casa dei nababbi”. Gli oggetti “cult”, del Grande Fratello 5 partono dall’offerta di 1 euro. I proventi dell’asta sono destinati a sostenere l’attività che la LILA porta avanti ormai da anni: informazione, prevenzione, solidarietà e difesa dei diritti in relazione al mondo della sieropositività all’HIV.

In Italia è stimato un numero approssimativo di 130.000 persone sieropositive all’HIV e tra queste circa la metà non sa di esserlo: solo la costante attività delle associazioni dà oggi concretezza alla lotta contro il virus.

Per informazioni: Anna Lia Guglielmi – Uff. stampa LILA Nazionale tel. 011 4310922, 348 0183527

Ti suggeriamo anche  Donald Trump all'America: 'basta HIV/AIDS entro dieci anni' (ma ha tagliato fondi e chiuso cliniche di ricerca)
Attualità

Prima casa insieme dopo aver finto per 13 anni di essere cugini, la gioia del regista indiano e del fidanzato

Per non suscitare clamore tra i vicini e non avere problemi con l'affitto, Apurva Asrani e Siddhant Pilla hanno finto di essere cugini per 13 anni. Ora, finalmente, possono presentarsi a tutti come fidanzati.

di Federico Boni