Leo Varadkar: il Ministro della Salute irlandese fa coming out

Ecco perché è importante approvare i matrimoni gay. L’intervista al ministro irlandese.

Sono gay, non è un segreto ma non è nemmeno qualcosa che tutti potrebbero necessariamente sapere. Non ne avevo mai parlato pubblicamente”. Il coming out è di Leo Varadkar, Ministro della Salute irlandese, che è intervenuto in un programma radiofonico di RTÉ Radio 1.

“Non è qualcosa che mi definisce – ha aggiunto il ministro – Non sono un politico mezzo-indiano, o un politico dottore o un politico gay. È semplicemente una parte di ciò che sono, non mi definisce. Credo sia una parte del mio carattere”.

Referendum sui “matrimoni gay

Oltre al coming out, nell’intervista si è parlato del referendum con il quale l’Irlanda prenderà posizione sul matrimonio egualitario: “Vorrei che questo referendum passasse – ha aggiunto Leo Varadkar – perché vorrei essere un cittadino uguale agli altri nel mio paese, paese nel quale mi trovo ad membro del Governo, e al momento non lo sono”.

Ti suggeriamo anche  Il prete: 'I Gay sono come zombie infetti'. E i fedeli lasciano la messa
Attualità

La Polonia potrebbe avere il suo primo presidente favorevole ai diritti LGBT: conosciamo Rafał Trzaskowski

E' Rafał Trzaskowski, già sindaco di Varsavia. Una possibile svolta per la Polonia omofoba che tristemente conosciamo.

di Alessandro Bovo