Inghilterra: i fan chiedono una statua per Kylie Minougue

Gli ammiratori della cantante hanno chiesto il permesso per erigere una statua a Londra in Old Compton Street: “Così vivrà in eterno”.

Facebook Twitter Messenger Whatsapp

La comunità gay inglese ha chiesto l’autorizzazione per costruire una statua di bronzo in onore di Kylie Minogue. Lo rivela il ‘Daily Star’, spiegando che, una volta ottenuto il permesso, "la cantante vivrà in eterno su un arco di Old Compton Street, in piena Londra". La scelta di non erigere la statua in una zona più centrale, come ad esempio Piccadilly Circus, è stata presa sia per tenere il ‘monumento’ lontano da possibili vandali, sia perché Old Compton Street, nel quartiere di Soho, è da sempre una delle vie più frequentate dalla comunità omosessuale londinese. E Kylie Minogue non resterà sola a lungo: a farle compagnia saranno le altre icone della ‘gay culture’, visto che i promotori dell’iniziativa sono intenzionati ad occupare tutta la strada londinese con gli altri loro idoli.

Ti suggeriamo anche 

Theresa May premia fondatore di Student Pride: 'avete costruito una straordinaria piattaforma per i giovani LGBT'

Omofobia

DDL Zan, dibattito aberrante da parte dell’opposizione: Lega, FDI e FI a braccetto tra menzogne e benaltrismo

Deputati di Fratelli d'Italia, Lega e Forza Italia tristi protagonisti della prima giornata di dibattito parlamentare sulla legge contro l'omotransfobia.

di Federico Boni