E Facebook apre alle “relazioni aperte”

Da oggi, sul social network più famoso del mondo, potrete scegliere di lasciare aperta la porta a nuovi incontri anche se avete una relazione. Accertatevi, però, che il vostro partner lo sappia…

Perché togliersi le possibilità di qualche conquista in più per una definizione mancante nel campo della situazione sentimentale di questo o quel social network? Al quartier generale di Facebook, a Palo Alto, in California, qualcuno deve avere bisbigliato qualcosa del genere all’orecchio di Mark Zuckerberg.

In fondo, si sa, i social network e Facebook più di altri per via della sua popolarità, sono anche un modo per conoscere nuove persone, oltre che per reincontrare i vecchi amici e compagni di scuola.

E deve essere proprio per questa propensione degli utenti che da oggi, oltre alle "relazioni complicate" si può scegliere un’opzione in più tra quelle previste per descrivere la propria situazione sentimentale: "in una relazione aperta". Come dire: "Non sia te timidi, fatevi avanti, chissà che non finisca bene". Una novità che, siamo sicuri, sarà molto apprezzata dagli utenti. Sempre che i vari partner sappiano di vivere una relazione aperta…