Overwatch: nel gioco il personaggio Soldato-76 ha avuto una storia con un uomo

Nella nuova storia breve, i produttori hanno pensato di inserire una relazione omosessuale per uno dei personaggi più amati.

Soldato-76 è uno dei personaggi preferiti del gioco Overwatch. E i creatori hanno deciso di arricchire la sua storia personale, attribuendogli in passato una relazione con un uomo. Soldato-76 è un vigilante internazionale del gioco, che nella trama è uscito dal programma chiamato appunto Overwatch. Grazie al suo arsenale e alle sue abilità particolari da combattente, è uno dei personaggi più amato dai giocatori e appassionati. E ora, il celebre produttore di videogiochi Blizzard ha voluto dare al personaggio una storia più interessante, raccontando anche il suo passato.

Nella storia breve realizzata,  si racconta cheJack Morrison (alias Soldato-76) aveva conosciuto un uomo, Vincent, con cui aveva iniziato una relazione. Questo però, lo aveva poi abbandonato per sposare un altro personaggio, non si sa se uomo o donna. Non cambia nulla per Soldato-76, se non l’informazione del suo orientamento sessuale. Con questa rivelazione, diventa il secondo personaggio gay di Overwatch. Difatti, nel 2016 viene svelata anche la relazione sentimentale tra Tracer e un’altra ragazza, sempre attraverso una storia breve di Blizzard. In questo caso, le due ragazze si scambiano un bacio mentre sono distese in divano.

Overwatch: il gioco con sfumature rainbow

Gli utenti hanno accolto positivamente la notizia, dimostrando quindi anche una grande apertura mentale. Il tema è stato oggetto di dibattito in tutti i forum dedicati al gioco, e si è registrata anche qualche polemica da dei giocatori che di certo non hanno visto di buon occhio che un combattente muscoloso e virile come Soldato-76, sia in realtà omosessuale.

Il Lead Writer del gioco, Michael Chu, ha ringraziato pubblicamente tutta la community per l’appoggio ricevuto e ha voluto sottolineare che nonostante la storia tra i due sia finita e risalente a molto tempo prima, si tratta comunque di due uomini omosessuali (nessun personaggio quindi che dopo varie sperimentazione gay decide di essere etero). Nei forum si è trattato anche il tema riguardante il fatto che nei videogiochi scarseggino ancora personaggi apertamente gay.