PROFILI OMO 8

Identikit dell’omo-investitore: commesso 23enne, single, abita con i genitori, reddito mensile 930 €, capacità di risparmio 500 € mensili. Ecco gli investimenti migliori.

I segnali di miglioramento dell’economia globale ed in particolar modo di quella americana sono sempre più concreti (flessione dei sussidi di disoccupazione e buon superindice Fed di Philadelphia) e lo stesso vertice dei sette grandi (G7) ha espresso segnali incoraggianti in tal senso; ciò nonostante le borse vivono momenti davvero duri sotto le pressioni delle tensioni terroristiche mediorientali, dei conti societari trimestrali (profit warning di Apple), del calo repentino del dollaro, di nuovi scandali aziendali negli Usa, di inchieste su colossi del calibro di Micron e Samsung; e la strada verso il ribasso non sembra avere fine.

Che cosa potrà far invertire una tendenza così marcata?

Non è facile dirlo, ma fino a che il sistema economico mondiale non creerà i presupposti perché gli investitori si sentano più tranquilli nelle loro scelte senza l’ombra di speculazioni assurde o scandali nascosti, ed i risparmiatori credano fermamente in un nuovo ciclo di espansione e di generale sicurezza, le cose non miglioreranno di certo.

Le ragioni di questa debacle del "sistema finanza" sono da ricercare anche nel modo con cui esso stesso si è approcciato alla massa dei risparmiatori, presentando in molti casi lacune e poca chiarezza sugli strumenti che di volta in volta venivano proposti.

Non è follia se adesso i dubbi permangono ed anche se sicuramente il sereno tornerà, nell’immediato futuro vedremo ancora qualche temporale….

LA LENTE DI INGRANDIMENTO
PROFILI OMO
– ^SIl commesso^s

Ti suggeriamo anche  "Freddy Mercury era un buco, un fr*cio": il video di Carlitadolce scatena le polemiche su YouTube

Caratteristiche: Commesso 23enne, single, abita con i genitori, macchina di proprietà.
Reddito annuo 930 €
Risparmi attuali: 15000 € (10000 obbl.tasso fisso 5 anni/ 5000 index linked azionaria).
Capacità di risparmio: 500 € mensili.
Necessità: Accantonare risparmi per futuro acquisto immobile, non prima di 7/10 anni; qualche viaggio durante l’anno.

Il soggetto posto sotto la lente è una tipologia abbastanza frequente tra le nostre nuove leve, e come tale è degna di particolare analisi.

Indubbiamente, la giovane età ed il veloce inserimento nel mondo del lavoro consentono lunghe "vedute" e larghe possibilità di gestione dal punto di vista finanziario.

Il benessere che mediamente è presente nelle famiglie tipo italiane, consente al ragazzo una vita agiata sotto le ali dei genitori-chioccia, e la capacità di risparmio ne risulterà abbastanza elevata, permettendo tranquillamente viaggi e qualche stravizio.

Obiettivo primario è l’acquisto di una casa non prima di 7/10 anni, per cui le risorse in surplus potrebbero essere comodamente indirizzate verso i mercati azionari per sfruttarne le potenzialità di lungo periodo.

Consigliabili le aperture di veri e propri piani finanziari che consentano mensilmente l’accumulo in fondi azionari, privilegiando le aree più grandi (America ed Europa) ed in parte mercati più volatili come paesi emergenti ed anche l’Italia (la cui borsa è una delle più volatili del mondo).

Ti suggeriamo anche  La nuova app di Gay.it: news, chat, community in un'unica piattaforma

I risparmi attuali possono essere invece mantenuti come base più stabile e per momentanei bisogni.

Ricordiamo poi che proprio per la verde età ed in considerazione dei possibili cambiamenti che interverranno nel sistema previdenziale pubblico, è sempre utile provvedere anche con piccoli accantonamenti per cominciare, all’apertura di un piano di integrazione pensionistica.

di Sirio Belli