VIDEOFONINI NEGLI SPOGLIATOI

di

Armati di cellulari di ultima generazione, alcuni frequentatori di una palestra di Hong Kong scattavano immagini dei loro compagni seminudi per metterle su internet. I proprietari ora li...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1337 0

HONG KONG – Ben vengano i supermoderni cellulari con videocamera integrata, ma la privacy va rispettata. E’ quanto pensano, e a ragione, i gestori di una prestigiosa catena di palestre a Hong Kong, preoccupati dal fatto che la nuova generazione di telefonini in grado di riprendere e trasmettere immagini possa essere utilizzato in modo sconveniente in palestra e soprattutto negli spogliatoi, riprendendo immagini di ignari utenti. soprattutto negli spogliatoi, riprendendo immagini di ignari utenti.

La società Physical, che gestisce nove palestre nell’ex colonia britannica, ha di recente affisso cartelli nei locali che vietano l’uso di cellulari negli spogliatoi.

«Ci sono semplicemente delle zone in cui l’uso dei telefonini è proibito – spiega la portavoce di Physical, Miran Chan – Alcuni di questi cellulari infatti possono essere usati come macchine fotografiche. Se qualcuno scattasse foto mettendole poi su Internet, non sarebbe affatto una buona cosa per i nostri soci e la loro privacy».

Il caso di Physical è solo uno dei primi che riguardano la nuova generazione di telefonini che si prevede nei prossimi anni diventeranno sempre più diffusi.

«Non direi che i problemi di privacy siano una novità, ma è questione di gradi diversi, perché queste tecnologie stanno diventando sempre più facili da usare», ha detto Ian Sanders, managing director del settore impiego telecomunicazioni di PricewaterhouseCoopers. Fitness First, un’altra società di palestre di Hong Kong, concorrente di Physical, sta a sua volta prendendo in considerazione di imporre restrizioni ai videotelefonini in palestra, dice la portavoce Anne She.

I telefonini con video stanno diventando un problema anche nella vicina Macao, dove negli undici casinò gestiti dal magnate Stanley Ho, oggi sono vietate le telecamere ma permessi i cellulari, estremamente diffusi nella vicina Hong Kong. «E’ qualcosa di nuovo, abbiamo ispettori che controllano. Se trovassero qualcuno che riprende immagini con questi telefonini gliele farebbero immediatamente cancellare» dice Julie Fernandes, portavoce della Sociedade de Jogos de Macau S.A.

Visita Cellulari.it

di Cellulari.it

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...